Evangelion 3.0: what the FAQ?!

WTFAQL’uscita di questo film è stata come un parto lungo tre anni, per noi, in particolare negli ultimi mesi, e visto che a scrivere questa introduzione è una donna (Caska) che ha visto nascere due nipotine (ancora ricordo quei lunghi momenti in cui mia sorella urlava e io pensavo “quante storie, non hai manco visto il The End“) beh, sa quello che dice.
La nostra sala era pienissima – come molte altre, visto che la serata ha raccolto più di 30,000 spettatori – ed eravamo così emozionati e coinvolti dal film che siamo riusciti a non andare su Tumblr per spoilerarci il finale di Free! (all’inizio è stata dura, però) (poi per fortuna Shinji e Kaworu hanno cominciato a tubare, riempiendo così quel posto nel nostro cuore).
L’adattamento, vogliamo dirlo, a noi è piaciuto, malgrado alcune scelte un po’ meh – come l’abbandono qua e là di termini in inglese innecessari o traduzioni strane (“vaso di Adams” è veramente bruttissimo, non per altro, ma perché “Adams” è un plurale, accidenti) – e una generale legnosità che però è sempre stato il difetto del Rebuild. Promosso a pieni voti il doppiatore di Kaworu, che ha finalmente potuto brillare e fare la voce suadente con Shinji, e ci è piaciuta anche la scelta della nuova Misato, Rachele Paolelli, che ha una voce molto simile a quella della Mitsuishi (sì, lo sappiamo benissimo che eravamo tutti abituati alla Musy e che è stato strano, ma se lei non vuole più doppiare Misato che dobbiamo fare, spararle?).
Naturalmente ce lo aspettavamo, che nei giorni dopo la proiezione sareste arrivati in tanti a sbattere la testa sul System fino a spaccarvela, ma nemmeno noi potevamo prevedere che in realtà avreste cominciato già a farlo mentre stava andando ancora Sakura Nagashi. A molte di queste domande, in realtà, abbiamo risposto in vari articoli (ecco la lista completa), o risponderemo in articoli che stiamo scrivendo. Infine ci sono dettagli per i quali non abbiamo il materiale per un post, ma sì, li abbiamo notati e ci stiamo rimuginando da mesi. Comunque sia, abbiamo compilato per voi questa FA(Q) a tema, sperando di sciogliere alcuni dei vostri dubbi. Vi invitiamo comunque a tenere presente che siamo solo tre modesti bio-computer, non siamo onniscenti.

FA(Q)

Continuate a dire che alla fine di 2.0 Kaworu blocca il Third Impact scagliando una lancia contro l’Eva-01, ma io non ho visto questa scena al cinema! Me la sono persa? O forse non è stata proiettata?
La scena in questione è collocata dopo i titoli di coda di 2.0, assieme al trailer del terzo film. Mai, mai uscire dalla sala prima della fine dei titoli di coda! (se può consolarvi, comunque, pensate che un sacco di spettatori giapponesi, vedendo i titoli, sono usciti dal cinema a metà di The End of Evangelion.)

Sbaglio, o nel film non si è vista neanche una delle scene mostrate nel trailer di 3.0? Mi sono perso qualcosa? Ma soprattutto, che fine ha fatto l’asinello di Gendo e Fuyutsuki?!
Il fatto è che tra l’uscita del secondo e del terzo film sono passati ben quattro anni, e Anno è un regista che, piuttosto che pianificare ogni dettaglio della storia in anticipo, preferisce lavorare “in corsa”, apportando mano a mano dei cambiamenti anche sostanziali alla trama. Per quel che ne sappiamo, è possibile che il tike-skip di quattordici anni non fosse nemmeno previsto, all’epoca in cui quel trailer è stato realizzato.
Una teoria molto diffusa, che noi appoggiamo, è che tutti gli avvenimenti mostrati nel trailer si siano comunque svolti durante il time-skip. Per esempio, la discesa del Mark.06 nel Dogma si è davvero verificata, e in una scena di 3.0 si vede la divisa scolastica che Rei indossa nel trailer.
Comunque, è fuori discussione che l’assenza dell’asinello sia la pecca più grande e imperdonabile del film. Possiamo solo sperare che, un giorno, Anno si penta e decida di rivelare i misteri che circondano l’enigmatico animale.

Asuka ha una benda sull’occhio sinistro, e il braccio destro del plug suit che indossa all’inizio del film è rattoppato… ma sono gli stessi punti in cui è ferita nella sequenza finale di The End of Evangelion! Che cosa significa questo? Non vorrete mica dirci che Anno ci ha giocato l’ennesima trollata e che 3.0 in realtà è un sequel di EoE?!
Potete stare tranquilli, la teoria del sequel non c’entra niente, almeno per questa volta!
L’occhio bendato e il braccio del plug suit danneggiato richiamano senz’altro la sequenza finale di EoE, ma, che ci crediate o no, siamo fermamente convinti che si tratti soltanto di un rimando visivo (insomma, “una strizzata d’occhio”, come direbbe la nostra Donna Casper) e che dietro non ci sia proprio nessun mistero.
Sappiamo che l’occhio di Asuka è bendato poiché la ragazza ha subito una contaminazione da parte del nono Angelo, Bardiel, durante il collaudo dell’Eva-03. Ritsuko lo spiega chiaramente nel corso di una scena di 2.0 in cui possiamo vedere Asuka, intubata e ancora incosciente, mentre una specie di sondino le perlustra l’occhio infettato.

[2.22] Asuka intubata dopo aver subito l'attacco di Bardiel

[2.0] Asuka intubata dopo aver subito l’attacco di Bardiel

Quanto al plug suit, deve essersi strappato in una battaglia precedente, e vista la scarsità dei mezzi a disposizione della Wille è stato rattoppato e riutilizzato. Le fasciature sono una citazione a EoE, ma a parte questo non hanno un significato particolare.

Perché l’occhio bendato di Asuka a volte si illumina di blu?
L’occhio sinistro è il punto in cui Bardiel (che si manifesta, appunto, sotto forma di una luce blu) ha attaccato e infettato Asuka. Una parte di lei è ora di natura angelica, e questa reagisce a determinati stimoli (quando l’Eva-02 entra in modalità The Beast, per esempio) illuminandosi di blu.

[3.0] L'occhio infetto di Asuka brilla di blu

[3.0] L’occhio infetto di Asuka brilla di blu


Non vi sembra che la lancia che Asuka usa per attivare il motore della Wunder somigli in modo sospetto a quella che Kaworu scaglia alla fine di 2.0 per arrestare il Third Impact?
Eh già. La lancia di Asuka è costruita con materiali differenti, ma la forma è proprio la stessa.

[3.0] La lancia usata da Asuka per attivare il motore della Wunder

[3.0] La lancia usata da Asuka per attivare il motore della Wunder

Potrebbe essere la stessa lancia (la Lancia di Cassius?) che Kaworu ha scagliato contro l’Eva-01, che per qualche motivo nel corso del time-skip è andata parzialmente distrutta, per poi essere recuperata e ricostruita dalla Wille. Oppure potrebbe trattarsi di una copia, o, ancora, di una seconda Lancia. Se ci sono due Lance di Longinus, perché non anche due Lance di Cassius? Non dimentichiamoci che il Second Impact ha coinvolto quattro lance…
Insomma, è un gran casino, ma sì: le lance si somigliano!

Kaji è morto?
KAJI E’ VIVO E LOTTA INSIEME A NOI! Smettetela di scavargli la fossa!
No, sul serio, il fatto che non ci venga mostrato non significa necessariamente che Kaji sia morto. Lasciateci sognare.
In ogni caso, Kohji (ma sì, dai, il pelato!) lo nomina in una scena, quindi è praticamente certo che Kaji faccia/facesse parte della Wille.

Da dove sbucano quei misteriosi simboli di forma quadrata che si vedono un po’ ovunque? Hanno uno scopo e un significato, oppure sono stati disseminati a casaccio per il puro gusto di mindfuckarci?
Ebbene, i simpatici simboli/rune/glifi o comunque vogliate chiamarli comparivano già nei primi due film, anche se in misura minore. Sono stati disegnati nientemeno che dal Maestro Anno in persona, e nella Records Collection di 2.0 è possibile trovarne un elenco completo:

[Groundwork di 2.0] Le misteriose rune disegnate da Hideaki Anno

[Groundwork di 2.0] Le misteriose rune disegnate da Hideaki Anno

Il libro spiega che si tratta di un codice che permette di “sigillare” gli Angeli: in poche parole, le rune sono in grado di bloccare gli Angeli e tenerli sotto controllo. Per questo sono impiegati, per esempio, nei piloni di contenimento eretti attorno alla base di Betania, dove la Nerv teneva intrappolato il terzo Angelo. Anche il DSS choker di Shinji funziona grazie a questi sigilli (infatti reagisce al diagramma d’onda blu di Kaworu) e, osservando attentamente, se ne possono notare alcuni anche sulla benda che copre l’occhio infetto di Asuka.

Ma quanto sono belli Kaworu e Shinji?!
BELLISSIMI, e se durante la visione avete fatto versi schifati o battute omofobe, sappiate che siete delle brutte persone.
Noi, fortunatamente, eravamo in una sala piena di persone belle, e durante le loro scene si sentivano cori di “awww!” e “ORA BACIATEVI!”

Perché il cognome di Yui, rispetto alla serie, è stato cambiato da Ikari ad Ayanami? Cosa significa?
Non lo sappiamo, ma la cosa ci puzza da morire.

Perché Mari si riferisce al comandante Ikari chiamandolo “Gendo” (“Gendo-kun” in originale)? Come mai si prende tanta confidenza?
Ci piacerebbe tanto saperlo. In verità ci piacerebbe tanto sapere anche solo una cosa, una qualsiasi, sull’identità di Mari. E invece.
In ogni caso, il fatto che Mari si prenda così tanta confidenza verso Gendo suggerisce che i due si conoscano. Va notato, poi, che Gendo è l’unico personaggio che Mari chiama col nome di battesimo, anziché affibbiargli uno dei suoi adorabili soprannomi (e questo un po’ ci dispiace, di certo gliene avrebbe trovato uno buffissimo!)

Che diavolo di fine ha fatto la Chiave di Nabuccodonozor?  Oddio, non è che Anno se n’è dimenticato? Oppure ha cambiato idea, e non ci dirà mai che diavolo è quel coso?!
Tranquilli, la Chiave non è affatto scomparsa! In più di una scena si vede Gendo con la valigetta di sicurezza (ancora chiusa) che contiene il misterioso oggetto. Questo con ogni probabilità significa che a) non è ancora stata utilizzata, e b) scopriremo finalmente CHECCAZZO E’ e A CHECCAZZO SERVE in Final.

[3.0] La valigetta che contiene la Chiave di Nabuccodonozor, ancora chiusa

[3.0] La valigetta che contiene la Chiave di Nabuccodonozor, ancora chiusa


Cos’è accaduto al Geofront? Perché si trova sospeso in aria, se è sempre stato sepolto sotto terra? Cosa sono gli Evangelion rossi decapitati che giacciono tra le rovine della città? E che cos’è il globo macchiato di sangue che gravita vicino alla Terra? E perché, perché, in nome diddio, nella terra ci sono DEI FOTTUTISSIMI DENTI?!
I KNOW, RIGHT?! PERCHE’ I DENTI? PERCHE’?!
Come avrete capito, tutte queste cose mandano a male anche noi. Abbiamo cercato di mettere un po’ d’ordine in questo macello, però, e ne è venuta fuori una mappa del mondo di Evangelion 3.0, con tanto di infographic. Probabilmente vi confonderà ancora di più, eh, ma ehi, noi ci abbiamo provato!

Stessa domanda, ma per quanto riguarda il Central Dogma: che diavolo è successo là dentro?!
Stessa risposta, più o meno: qui trovate un articolo in cui cerchiamo di capirci qualcosa (e non ci riusciamo).

Ok, però i danni riportati dalla Terra a seguito del Third Impact alla fine di 2.0 non hanno niente a che fare con le condizioni catastrofiche in cui versa il pianeta in 3.0. Come mai questa incongruenza? Che sia successo qualcos’altro durante il time-skip?
Sì, questa è una delle ipotesi più probabili. Durante il time-skip potrebbe esserci stata una ripresa dell’Impact, o qualche altra catastrofe di enorme portata, che ha causato i danni mostrati nel terzo film.
Un’altra teoria, un po’ più folle ma molto divertente (se la vostra idea di divertimento è farvi esplodere il cervello) è che in realtà 3.0 non sia il seguito dei primi due film, ma prendetela con le pinze.

…no, un momento, fermi tutti. Cos’è questa teoria folle secondo cui Evangelion 3.0 in realtà non sarebbe davvero il seguito dei primi due film? Ma allora viene davvero dopo The End of Evangelion? E ora siamo nel quarto o nel quinto loop? HELP!!!
Si tratta, appunto, di una teoria folle contenuta in un sito di teorie folli gestito da tre soggetti con tanti problemi, il primo dei quali è che elaborare teorie folli ci diverte molto più di quanto dovrebbe.
Insomma, divertitevi a leggerla, ma non prendetela come oro colato. Ed è perfettamente inutile che cerchiate di numerare i cicli della storia e disporli ordinatamente in fila su un asse temporale lineare. No, davvero, mettete via quegli schemini! Stiamo parlando di Evangelion, vi pare che possa essere così semplice?!

Cosa, in nome del cielo, cosa è quell’affare gigantesco a forma di torsolo di mela/calice/whatever che sembra svitarsi dalla terra durante il Fourth Impact?!
Eh. Un affare gigantesco a forma di torsolo di mela/calice (un riferimento al Sacro Graal?)/whatever che sembra svitarsi dalla terra durante il Fourth Impact, al cui interno si trova il Terminal Dogma. Potrebbe essere un frammento della Luna Nera di Lilith, anche se BOH.

[3.0] Misteriosi calici giganti sopraggiungono a confonderci ancora di più le idee

[3.0] Misteriosi calici giganti sopraggiungono a confonderci ancora di più le idee


Perché, nella scena finale, Asuka si riferisce agli esseri umani chiamandoli “lilin”?

Asuka ha subito una contaminazione da parte di un Angelo, dunque non è totalmente umana e non si considera più un lilin.

Alla fine, quando Asuka, Shinji e Ayanami Type si allontanano nel deserto, si vedono solo due scie di impronte. Perché ne manca una? Forse Rei non ne lascia perché è una specie di allucinazione incorporea?
Questo è un fraintendimento molto diffuso, risalente all’epoca in cui uscirono le prime foto del Q book, che erano tutte storte e in bassa risoluzione. In realtà, la scia di destra appartiene a Rei, mentre quella di sinistra è formata dalle impronte sovrapposte di Asuka e Shinji (questo perché Shinji cammina dietro ad Asuka, non di fianco). Nelle scansioni o screenshot in alta risoluzione si vede abbastanza bene. Quindi tranquilli, niente allucinazioni e Rei che si materializzano dal nulla, per questa volta!

Perché il preview italiano si riferisce al quarto film col titolo di “Shin Evangelion” anzichè “Evangelion: Nuova Versione Cinematografica” come per gli altri? E’ un errore di traduzione?
Non è un errore! Il cambio di titolo è avvenuto anche nella versione originale, e ne abbiamo già parlato qui. Gli amici di Distopia, poi, lo hanno spiegato ancora più chiaramente qui. In italiano era davvero difficile da rendere, dunque si è preferito mantenere l’originale “Shin”.

Sì, ma perché questo cambiamento? E cosa significa il titolo :||? Ma soprattutto, quando uscirà questo benedetto quarto film?
E’ una risposta che solo Anno conosce. Forse. Ok, probabilmente la produzione è ancora così in alto mare che non lo sa nemmeno lui, ma è bello illudersi. Le poche informazioni a nostra disposizione sul quarto film, comunque, le trovate qui.
Infine, un piccolo suggerimento: non credete alle voci che circolano su internet circa la data di uscita del film, per ora non se ne sa assolutamente niente! Ricordate che la data di uscita di 3.0 è stata proiettata SULLA FACCIATA DI UN FOTTUTO GRATTACIELO nel centro di Tokyo. Quella di Final, come minimo, verrà proiettata sul monte Fuji o scritta a caratteri cubitali da un aereo nel cielo, quindi non esiste al mondo la possibilità che la notizia passi in sordina.

 

Posted under: Rebuild of Evangelion

Lift

N-non è che mi piaccia Evangelion o qualcosa del genere. Umpf.

90 commenti

    • Lift on 30/09/2013 at 13:16 said:

      Reply

      Eh, bella domanda “XD
      Un paio di ipotesi:
      – In qualche modo Lilith è venuta a contatto con Rei durante il time-skip
      – La Lilith putrefatta che si vede in Q è quella di EoE che è stata recuperata, come gli Evaseries di cui si vedono le sagome tracciate per terra (vedi la teoria del sequel/loop)

  • Ere Kanezawa on 30/09/2013 at 10:56 said:

    Reply

    La teoria del Loop l’ha nominata anche Anno nell’intervista allegata al dvd di Evangelion 1.0, tanto “teoria folle” non è. E le parole di Kaworu – per una volta comprensibili – lo sottolineano ancora e ancora e ancora per tutto Q. A questo punto manca solo che lo scrivano a caratteri cubitali, o che ci facciano i disegnini! Ormai, in tutta onestà, lo do per assodato. Superato quell’ostacolo, ho deciso piuttosto di capire in cosa sono “andati avanti” i personaggi, per capire chi ha fatto tre passi avanti e due indietro, o chi è rimasto ancorato al vecchio se stesso per paura del cambiamento.

    Da me i commenti un po’ scemi su Kaworu e Shinji ci sono stati, ma la ragazza che ha urlato “Oddio mi scoppiano le ovaie, odio il fandom (che mi ha messo tante idee in testa)” è riuscita ad equilibrare la situazione. Posso dire che in originale l’uso delle parole non era così allusivo come in italiano? Giuro! Kaworu non chiedeva a Shinji di venire! LOL

    La possibilità della proiezione sul monte Fuji non è neanche così irreale (e sarebbe incredibilmente figo). Tra qualche anno faranno anche una statua alta 60 metri a forma di Eva 01 in centro ad Hakone, un po’ come il Gundam ad Odaiba insomma. Quanto scommettiamo? :)

    A parte tutto, in effetti dopo la millesima visione di 3.0, continuo a pensare “wtf is wrong with you Anno”, come dicevate voi sul post della mappa di Q. :°>

    • Lift on 30/09/2013 at 13:28 said:

      Reply

      Sì, la teoria del sequel/loop la diamo per assodata anche noi, ormai, bisogna davvero avere le fette di salame sugli occhi e sulle orecchie per continuare ad ignorare gli indizi XD
      Forse, però, credere che 3.0 sia a sua volta una sorta di prequel dei primi due film equivale a complicare troppo la faccenda, perfino per gli standard di Anno XD Anche se sarebbe una figata.

      [momento fujoshi]
      Comunque siiiiì, mioddio, quanto è flirty Kaworu nel doppiaggio italiano?! Già nella versione originale non è che ci andassero leggeri, ma da doppiato è ancora più evidente che Kaworu sta facendo ricorso a tutto il su charme per entrare nelle mutande di Shinji XD
      “Ah, la musica è meravigliosa! E in due… *wink-wink* è la perfezione!”
      [/momento fujoshi]

      • Ere Kanezawa on 01/10/2013 at 09:34 said:

        Reply

        Non penso che Q sia il prequel dei primi due film. Anzi, il solo pensiero manda in pappa il cervello. Come dicevano su IT Crowd, non googolare la parola Google o l’Internet esplode. LOL

        Sono più dell’idea che tra 2.0 e Q siano successe alcune cose (tra cui quelle della preview alla fine di 2.0) e che il mindfuck generale sia dovuto proprio alla mancanza di informazioni su cos’è successo. Il punto è che in Q Anno ci ha fatto vedere tutto dalla prospettiva di Shinji, è come se avesse fatto dormire pure noi per 14 anni. Ce l’ha menata con il “you can not redo il macello che hai fatto” e con “Shinji ha paura del cambiamento” e “Shinji non riconosce più il mondo dove lui non è esistito per ben 14 anni” *wink-wink a EoE*.
        Forse in Shin Eva ci spiegheranno qualcosa. Mi chiedo peraltro, se quel Shin davanti non stia per Shinji. Del resto, il nome del protagonista si scrive in katakana, così come è stato lasciato nel titolo (provvisorio?) dell’ultimo film. Al solito, lo sapremo nel 2000-mai.

  • Gianluca Gualandris on 30/09/2013 at 11:00 said:

    Reply

    Ottimo articolo, come sempre. Per quel che mi riguarda l’unica cosa che mi ha dato veramente fastidio in sala erano i “commenti in sala” delle scene pseudo-yaoi tra Kaworu e Shinji, per il resto il solito overclocking celebrale per capirci qualcosa, tra “Annolate” (anno-trollate) e traduzioni incoerenti. Vorrei aggiungere una cosa riguardo i glifi. Ho trovato in un sito spagnolo una possibile spiegazione dei simboli: essi rappresentano una codifica dei tasti, e relative note, del pianoforte. Infatti nel complete record del 2.0 c’è l’elenco dei glifi con 88 simboli, come i tasti del piano. E mi sembra superfluo ricordare il fortissimo, a dir poco, legame tra Evangelion e la musica. Infine, sempre sul sito c’è un collegamento dove, se ho capito bene, uno ha codificato le lettere presenti nel dss chocker in musica: lascio a voi giudicare il risultato.

    Sito spagnolo:
    http://www.taringa.net/comunidades/evangelion2015/7265965/Los-glifos-y-las-88-teclas-de-piano.html

    Sito file audio
    https://soundcloud.com/jakebutter/i-want-to-get-off-mr-annos

    • Lift on 30/09/2013 at 13:51 said:

      Reply

      Hai spoilerato uno dei nostri prossimi post in programma! :’D
      No ma seriously, questa faccenda è a dir poco mindfucking.

      • Gianluca Gualandris on 30/09/2013 at 15:08 said:

        Reply

        Mi spiace non volevo!!! :o Richiedo algoritmo di perdono al Magi System. Nella peggiore delle ipotesi si riscatena un’altro Impact, ricordando di salvare tutti gli articoli e di cancellare la cronologia, e amici come prima!!! ;)

        In effetti quando l’ho saputo ci sono rimasto parecchio male XD veramente un mindfucking!!!

        • Lift on 30/09/2013 at 15:24 said:

          Reply

          Ahah, non preoccuparti XD Anzi, grazie per la segnalazione dell’articolo, i contributi alla causa (quella del mindfucking, si intende) sono sempre ben accetti e apprezzatissimi!

          • Gianluca Gualandris on 01/10/2013 at 08:38 said:

            Reply

            Ok! Un’ultima domanda poi smetto giuro ;)

            1-è possibile che l’s-dat contenga l’anima della vecchia Rei? Infatti è l’unica cosa che si è materializzata e che proviene anche dallo 00: prima non funzionava, come fosse bloccato, poi arriva Kaworu che ci mette le mani (allusioni a go go) e improvvisamente funziona, ma contemporaneamente anche la nuova Rei comincia a recuperare qualcosa della vecchia Rei. Non so, ditemi un po voi.
            Se ho ancora spoilerato un nuovo post, vi giuro che non lo faccio apposta ;)

            2-è possibile che PenPen sia diventato la Wunder e che l’asinello del 2.0 sia diventato l’eva 13?

  • Alex on 30/09/2013 at 11:08 said:

    Reply

    Ottima FAQ. :) Certo, non serve assolutamente a nulla nell’ambito del capire qualcosa di Evangelion, ma apprezziamo il tentativo. ;)
    Per il cinema, all’Arcobaleno invece la sala era gente che urlava allo schermo robe tipo ‘frociazzi’ e via dicendo, come se sentissero il bisogno di rimarcare la propria distanza da tutto ciò o avrebbero rischiato di diventare gay solo guardando il film. Mah.
    Anche, se, devo ammettere che la scena dei cavalli era decisamente troppo. Anno, seriously!
    Vabbé, spero che inserisca pari scene nel 4.0 con Asuka, Mari e numerose Rei. Non che ci conti troppo, perché tanto si sa che Anno è cattivo e gode nel vederci soffrire. XD

    • Lift on 30/09/2013 at 13:37 said:

      Reply

      QUEI CAVALLI.

      Anche noi eravamo all’Arcobaleno, allo spettacolo delle 20.00, però non abbiamo sentito questi commenti! D: Si vede che eravamo nel lato buono della sala, per fortuna, altrimenti le teste di Rei non sarebbero state le uniche a rotolare.

      • Ovviamente sono stato io a decidere di inserire i cavalli giustapposti allo spartito.

        Il vostro amichevole asinello di quartiere

      • Alex on 02/10/2013 at 10:15 said:

        Reply

        Non so, anche io ero allo spettacolo delle 20:00. Io ero al centro molto vicino allo schermo (e16) e quella zona in particolare era tranquilla (ero seduto dietro un paio di ragazze che continuavano a parlare di yaoi – sicuramente senza alcuna correlazione al film u.u – non è che eravate voi? XD ). La zona chiassosa da cui sentivo arrivare commenti e urla era parecchie file indietro.
        E, no, quei cavalli erano troppo. Non per altro, ma trovo che stonassero e c’entrassero davvero poco.

  • Simone on 30/09/2013 at 12:09 said:

    Reply

    “Ricordate che la data di uscita di 3.0 è stata proiettata SULLA FACCIATA DI UN FOTTUTO GRATTACIELO nel centro di Tokyo. Quella di Final, come minimo, verrà proiettata sul monte Fuji o scritta a caratteri cubitali da un aereo nel cielo, quindi non esiste al mondo la possibilità che la notizia passi in sordina.”

    Ahahahahah sarebbe epico!

    Comunque secondo me il significato del titolo dell’ultimo è da vedersi nella nostra faccia dopo averlo visto :|

  • tabris21 on 30/09/2013 at 12:42 said:

    Reply

    grazie mille per il post!!!! :D
    …fortunatamente nella sala in cui l’ho visto (oltre cento persone alle 22.30! <3 ) non è volata una mosca durante la proiezione!!
    mi rattrista che gente omofoba guardi eva!
    vabbeh, non è la sede in cui discuterne!
    …non c'avevo fatto caso che quel "coso" fosse un calice!!!! pensavo fosse la luna distrutta!!!
    aiuto!!!!ma quanti rimandi mette Anno al Cattolicesimo?

    • Jeck86 on 30/09/2013 at 22:16 said:

      Reply

      “…non c’avevo fatto caso che quel “coso” fosse un calice!!!! pensavo fosse la luna distrutta!!!”

      Io pensavo che fosse la sala del Gaf(la luna nera, l’uovo di Lilith o in qualunque altro modo lo si voglia chiamare) che, giustamente, sta sotto il quartier generale.

  • f.bennet on 30/09/2013 at 13:16 said:

    Reply

    A parte i complimenti per tutti gli articoli che ho letto dall’inizio alla fine prima di queste uscite al cinema, geniale l’idea delle FAQ!
    Anche se nessuno può battere il mio vicino di posto che durante la pausa mi ha chiesto come faceva Kaworu ad essere vivo!

  • Yumemi91 on 30/09/2013 at 14:05 said:

    Reply

    °3° com’è stato bello Q al cinema! ho fluffato come un’ossessa in tutte le parti dove Kaworu e Shinji apparivano contemporaneamente (ossia praticamente sempre x3), peccato invece che la mia sala al cinema fosse piena di spaccapalle che commentavano, sbuffavano, facevano batutte volgari in continuazione D= uno ha pure riso quando è morto Kaworu! Shame on you, shame on your cow!!
    comunque, commento non per domande (xD ho visto Q tante di quelle volte, letto articoli non solo qui, ecc…) che le uniche cose che ormai vedo/sento Evangelion ovunque!
    -Doppiaggio italiano: ottimo, davvero ottimo! ho davvero gradito molto la nuova voce di Misato, più adulta e dura degli altri 2 Rebuild (Stella Musy, non ti ho affatto rimpianta). nonostante ciò ho trovato delle note dolenti forse, mannaggia, troppo abituata al doppiaggio jappo: per esempio all’inizio con Asuka, o Mari in generale (in italiano è troppo dura, mentre Maaya Sakamoto è così giocosa..! °3°); Shinji/Daniele Raffaeli alcune volte mi è parso troppo poco disperato e/o frustrato dalla situazione. ad esempio, quando butta giù la pila di libri e chiede all’Ayanami Type se è davvero Ayanami. stesso per Kaworu, nella parte dove vede le due lance e si sofferma a pensare. boh, sembra riflettere su un indovinello del tipo “ho un cavolo, una capra e un lupo che devo portare al di là di un fiume con una barca…”. boh, mi sembra troppo poco preso per uno a cui da un momento all’altro potrebbe crollare il mondo da sotto il seder…pardòn, da sotto l’entry plug. :( Non so, il doppiaggio di Megumi Ogata e Akira Ishida mi aveva dato emozioni più intense. ma, ehi! solo in giusto un paio di parti! mi è piaciuto tanto tanto sentire senza la distrazione dei sub Kaworu tentare così sfacciatamente di rimorchiare Shinji! >-.< ci stava proprio bene! Come "Trigger" invece di "Innesco". fa molto figo (anche se mi faceva venire in mente il Devil Trigger di Devil May Cry).
    "Vaso di Adams", mah.. mi ha lasciata..strana? Adams perchè ci sono più Adam(s), vero? però.. boh? mi ha fatto ridere il punto dove Shinji prova a telefonare e, sentendo che il telefono non funziona, pensa una cosa tipo "oh, manca il disco di *cacchio-ne-so* ". boh, mi è sembrato troppo tecnico per Shinji! ma un "non funziona/suona a vuoto", no?

    -Comparto tecnico (musiche, animazioni): nulla da ridire (sulle animazioni ho avuto l'impressione di tornare quasi alle origini di Eva). ottime, bellissime, apocalittiche! °______° ma questo lo sapevamo già!

    oh, pappardella immensa..! spero di non aver dato l'impressione di aver commentato solo negativamente, perchè non è così ^^' devo metabolizzare bene bene il doppiaggio italiano.

    PS: per "Free!" anche io quella sera l'ho messo da parte xD che fatica resistere fino al giorno dopo per vederlo (ma che gioia)!

  • Ryanna on 30/09/2013 at 15:23 said:

    Reply

    A me il coso a forma di calice sembra il torsolo della mela della Nerv smangiucchiato… Dite che devo (ri)fare il test delle macchie di Rorschach?

    Comunque anche nel cinema dove l’ho visto io non ci sono stati commenti durante la proiezione. In compenso in una fila poco più avanti c’era un gruppo di ragazzine che nella scena in cui Shinji e Kaworu guardano le stelle stavano letteralmente saltando sulle poltroncine!

    Ho notato solo un paio di facce di otaku maschi etero che fissavano lo schermo con scritto in fronte “Ma allora le yaoiste avevano ragione…” e ho captato qualche commento all’uscita del tipo “Però Eva era meglio prima che mettessero dentro ‘sta frociata”. Mi rifiuto di commentare ‘sta cosa.

    Sul film non aggiungo nulla, molte persone con cui ne ho parlato l’hanno reputato una schifezza incomprensibile (mantenendo così la tradizione per cui Anno e i fan dovrebbero detestarsi a vicenda) ma a me è piaciuto molto.

    Unica pecca il doppiaggio molto “scolastico”: tranne David Chevalier, tutti gli altri hanno dato proprio il minimo sindacale, ma credo che sia un problema di direzione alla “buona la prima”. Mi rifiuto di credere che un doppiatore come Oliviero Dinelli non possa fare di meglio dell’interpretazione di Fuyutsuki nella scena dello shogi.

    Altra faccenda l’adattamento che l’ha proprio fatta fuori dal Vaso di Adams, con termini che sembrano messi a caso.

    Vabbe’, ora non resta che aspettare il Final…

    • Lift on 30/09/2013 at 15:29 said:

      Reply

      “Però Eva era meglio prima che mettessero dentro ‘sta frociata”

      Perchè la frociaggine di Kaworu e Shinji che fanno il bagno insieme nudi e poi vanno a dormire nella stessa stanza dopo che Kaworu ha confessato il suo amore, invece, era proprio velata. Appena accennata. A malapena percepibile, proprio.

        • Ryanna on 30/09/2013 at 22:01 said:

          Reply

          Eh… Ma evidentemente l’intero 24simo episodio gli è passato sopra la testa senza che si rendessero conto di nulla! Dopotutto, certe persone devono essere colpite con un mattone perché si accorgano di qualcosa; per altre ci vuole un mattone GROSSO.
          Eva 3.0 in questo caso è una putrella d’acciaio.

  • Andrea Zocco on 30/09/2013 at 17:22 said:

    Reply

    Solo una domanda, poi una sfilza di complimenti.
    (Scritti fra un esercizio di Telecomunicazioni e l’altro, abbiate pietà)

    Dopo gli eventi del Near Third Impact, la popolazione mondiale è stata ulteriormente ridotta, e Neo-Tokyo 3 è completamente distrutta. (Grazie, mio caro Shinji.)

    Potete ben capire, quindi, a quanto ammontava il “Surprise Lvl.”, nel vedere erbette e fiorellini spuntare dal cemento del QG della Nerv, ormai completamente sfasciato.
    Come ricordo dalla serie, e anche grazie a voi, un Impact dovrebbe cancellare ogni forma di vita. (Già mentre scrivo queste parole, cominciano a mostrarsi i primi dubbi. La memoria mi ha tradito troppe volte, ormai…)
    Come può quindi, in un luogo del genere, crescere qualche fiorellino e qualche ciuffo d’erba?
    Oh Magi, aiutatemi voi!

    Domanda di riserva, più ironica che seria: In una Neo-Tokyo 3 completamente rasa al suolo…Il pianoforte da dove cazzo l’han tirato fuori?!

    Per il resto, un’infinita serie di grazie, per tutto quello che fate!
    E’ bello sapere di non essere l’unico a tirare testate al muro, davanti a Evangelion.
    (Con le teorie non vado forte, al contrario Vostro, ma ho avuto i miei lampi di follia anch’io. Da bravo studente dell’ITIS, non potevo non dire, davanti alla battaglia contro Ramiel “…Ma il Giappone ha due frequenze diverse, fra Est e Ovest, per la distribuzione di corrente alternata…com-….OK, NO. NON APRIRO’ GLI APPUNTI DI ELETTROTECNICA!” Inutile dire che gli appunti li ho aperti, anche se il problema si è rivelato molto più complesso di quel che pensavo.)
    I vostri articoli riescono sempre a rendere le mie giornate migliori, riempiendole di pensieri riguardanti Eva.
    Grazie per farmi saltare le cervella ogni santa volta! xD

    • Gianluca Gualandris on 30/09/2013 at 19:12 said:

      Reply

      Se vuoi provo a risponderti: quella barriera L avrà effetto solo sui Lilin, e se prendiamo per buona la serie originale anche in questo ciclo di loop chiamato Rebuild, allora la non sopravvivenza nella zona attorno a Neo-Tokyo 3, o quel che rimane, riguarda solo gli esseri umani, i Lilin in generale, e non esseri del regno vegetale (magari si scopre che quelle piante e quel’albero accanto al Pianoforte sono l’undicesimo Angelo ;) ).

      Per la storia del pianoforte ….. boh, anche se la stessa situazione si trova nel manga di Sadamoto, solo che li il piano è in una chiesa abbandonata e Shinji in quel mondo ci tiene di più alla sua purezza XD. Tuttavia, davvero vuoi mettere in discussione che il Re dei Lilin non trovi un pianoforte yamaha in Giappone? Siamo seri XD

      • tabris21 on 30/09/2013 at 19:30 said:

        Reply

        se l’era portato dalla luna?
        sul near third impact ho parecchi dubbi…misato e gli altri son rimasti vivi?e perchè mai?
        e l’equipaggio delle willie da dove l’han recuperato se c’è stata un’estinzione di massa?

        • Lift on 30/09/2013 at 19:52 said:

          Reply

          Chiunque si trovasse nel Geofront è rimasto illeso perchè questo si trovava nell’occhio del ciclone! Infatti in 2.0 si vede l'”anello di energia” dell’Impact che rade al suolo le case circostanti, ma Misato, Ritsuko & co sono al sicuro nel Geofront che fanno la telecronaca degli eventi XD

          • tabris21 on 30/09/2013 at 20:27 said:

            Reply

            non riesco a trovarmi Lift con lidea dell’ “occhio del ciclone”!
            tipo nel EoE tutto il personale della Nerv è “vittima” del third impact!
            che questo sia un impact “diverso”?mah, certo che si diverte Anno a complicarci la vita!
            …o forse non riusciamo a darci delle risposte per via dello skip temporale?

            • Lift on 30/09/2013 at 20:34 said:

              L’Impact è una cosa, il Perfezionamento un’altra. In EoE, lo staff della Nerv si trasforma in aranciata perchè il Perfezionamento viene messo in moto, gli A.T. Field crollano e Lilith richiama a sé le anime dell’umanità.
              Nel Rebuild il Perfezionamento ancora non c’è stato.

      • Andrea Zocco on 30/09/2013 at 19:39 said:

        Reply

        (Nuovo di pacca, poi.
        Nemmeno un graffietto. xD
        Visto cotanto zelo, dovrebbe aprire un negozio di strumenti, il buon Gendo.)

        Il dubbio persiste, perché il buon vecchio Second Impact ha spazzato via dal circolo polare ogni forma di vita.
        Andando a riprendere l’articolo sui vari Impact, dice: “oltre all’energia liberata, sufficiente liquefare l’intero continente antartico, Adam, “risvegliatosi”, spiega le ali ed espande un campo Anti-AT Field che inizia a cancellare tutte le forme di vita “estranee” (cioè non discendenti da Adam) nel raggio di centinaia di chilometri.”

        Andando a rigor di logica, se anche Adam scegliesse di risparmiare fiori e fringuelli, penserei che la morte degli organismi animali e vegetali sia dovuta agli sconvolgimenti climatici causati dall’Impacco, ma in 15 anni (dal 2nd Impact al recupero della Lancia di Longino, nella serie) non c’era il minimo segno di “recupero”, da parte della flora&fauna marina, che avrebbero la possibilità di tornare in quel luogo in quanto “Non Lilin” (se, come dici tu, gli effetti di un Impact interessassero solo i Lilin). Cosa però non avvenuta, in quanto Gendo e Fuyutsuki commentano, guardacaso, la totale assenza di vita in quel luogo.

        • Andrea Zocco on 30/09/2013 at 19:41 said:

          Reply

          *Impact, purtroppo il Mac ha da ridire su ogni singolo termine che scrivo…

        • Gianluca Gualandris on 30/09/2013 at 20:19 said:

          Reply

          Ma tu ti stai riferendo un pò troppo letteralmente al Second Impact avvenuto in Antartide, qui invece si tratta di un’ Impact un pò diverso, che ha per protagonisti l’unità 01 ascendente al rango divino, forse Lilith e due adolescenti, siamo in una situazione leggermente differente dal Second Impact, dove c’erano 4 “Adam”, 4 Lance e una adolescente (mi riferisco al Second Impact del Rebuild) oppure al Second Impact della serie originale, con una Lancia, un Adam e sempre una adolescente. Quindi non si può garantire un risultato identico tra i vari Impact.

          • Andrea Zocco on 30/09/2013 at 20:28 said:

            Reply

            M’è sfuggita l’alchimia di cause generanti, quindi…
            Bene, per stasera allora riesco ancora a dormire sonni sereni. xD
            Thanks

  • tabris21 on 30/09/2013 at 21:27 said:

    Reply

    mi inchino alla precisazione, Lift!!!!…non c’avevo pensato!!!!!!! (bellissima l’idea dell’aranciata!!!)

  • Adam Myqvist on 30/09/2013 at 22:11 said:

    Reply

    Come al solito meno male che ci siete voi! :)
    Solo una cosa: io i simboli/rune ocomelivoletechiamare in 1.0 mica li ho visti! Dove sono? o_o
    Comunque nell’attesa del blu ray italiano ho provato a cimentarmi in una delle attività preferite dei jappi quando vanno a vedere Evangelion al cinema (con deprimenti risultati…):

    http://www.youtube.com/watch?v=vyFnyCGAsvc

    • Sono tornato indietro di mesi e sto rivivendo i miei peggiori incubi…

      Però qua almeno non ci sono le teste di passanti nipponici…

      • Nevicata on 01/10/2013 at 15:36 said:

        Reply

        Scusate il reply a me stesso, ma devo aggiungere: “Soffitti sconosciuti”

        • Veeto on 01/10/2013 at 23:56 said:

          Reply

          Di la verità, Anno ti ha pagato di tasca sua per girare questa scena che nascondeva questo riferimento alla serie.

  • reiandrea on 30/09/2013 at 23:11 said:

    Reply

    quel “COSO” enorme a forma di calice penso sia la luna nera (quella di lilith) ma questo film a mi ha vermante confuso le idee all’ennnesima potenza che potrebbe anche essere la vite di regolazione di un ororlogio temporale che regola il loop di questo enorme casino.

    Ho visto il film una seconda volta e l’ho apprezzato molto di più…
    il giudizio definitivo, anche dell’intero rebuild, è comunque subordinato al final.

    Se Anno con questo film ha voluto fomentare l’hype per l’attesa del final con me c’è riuscito alla grande :-)

    per quanto riguarda la valigetta spero non sia un “MacGuffin” [ un celebre esempio di MacGuffin è quello attorno al quale ruota il “mistero della valigetta” nel film Pulp Fiction: alla fine dell’opera lo spettatore non sa che cosa contenga la valigetta (che rappresenta il MacGuffin), che tuttavia il regista ha potuto utilizzare per giustificare diverse sequenze narrative]

    a pensarci bene questo film contiene una miriade di “MacGuffin”….

    sono comunque fiducioso per il final che spero esca almeno prima del 31/12/2015 altrimenti risulta diffficile guardarlo dopo essere diventati aranciata :-)

  • Godai on 01/10/2013 at 00:39 said:

    Reply

    Ma voi ci avete fatto caso nel finale che quando Rei arriva lascia le impronte e dopo aver raccolta lo SDAT non le lascia più mentre si allontana con Asuka e Shinji? Sono impazzito io?

    Per la cronaca all’UCI di Fiumicino risate e commenti a volontà su Shinji-Kaworu

    • Lift on 01/10/2013 at 00:45 said:

      Reply

      In realtà la scia di impronte a destra appartiene a Rei. Shinji cammina DIETRO ad Asuka, che lo sta trascinando, quindi le loro impronte si sovrappongono. Nelle immagini in alta risoluzione si vede benissimo :D
      Ora comunque lo aggiungo anche nelle FAQ, visto che è un’altra domanda che riceviamo spesso XD (in effetti l’immagine confonde)

  • Geeno on 01/10/2013 at 16:54 said:

    Reply

    Dopo aver cercato nel vasto web senza trovare risposta mi rivolgo a questi lidi: durante la proiezione del film al cinema (e ho la testimonianza di diversi altri amici, quindi non ho avuto un improvviso attacco di cataratta) in 3-4 scene si vedevano delle rapide scie passare sullo schermo, bianco-marroncine e semitrasparenti (una in basso a sinistra nella prima scena al central dogma, quando c’è Rei che si cambia nella sua “casa”, un’altra quando Shinji parla con Kaworu prima di seguirlo a vedere la luna). Nella versione dvd non ho trovato niente del genere. Si è trattato di una allucinazione collettiva o di un difetto della pellicola (ho visto il film al cinema Reposi di Torino) in punti perfetti per far pensare a una qualche misteriosa quanto probabile trollata di Anno?

    • Lift on 01/10/2013 at 16:57 said:

      Reply

      Oddio. Fatti inspiegabili si verificano durante la proiezione di Q XDDD
      Deve essere stato un problema del Reposi, nel film in originale non si vede niente del genere. Che inquietudine, però XD

      • Geeno on 01/10/2013 at 17:07 said:

        Reply

        La cosa mi consola. Ero arrivato a pensare a folli cambiamenti tra versione cinematografica e 3.33 Giusto per aggiungere seghe mentali da farsi nel bel mezzo di un film la cui proiezione si è chiusa con un sonoro “Vaffanculo” da fondo sala. Molto condivisibile.

          • Geeno on 06/10/2013 at 11:18 said:

            Reply

            Quello delle 22.30. Ho chiesto ad amici che lo hanno visto alle 17 e nemmeno loro le hanno notate… eppure ero con altre tre persone, e tutti le abbiamo viste

  • Veeto on 02/10/2013 at 00:09 said:

    Reply

    Ma quand’è che vi deciderete a scaricarvi le versioni Blu-Ray dei 3 film? :P
    Così magari quando postate degli screens cliccandoci non ci sarebbe bisogno di usare la lente di ingrandimento.

    • CaskaLangley on 02/10/2013 at 00:17 said:

      Reply

      E’ da lì che capsiamo, ma grazie del suggerimento. Le immagini dimostrative, in cui non c’è niente di particolare da vedere, le teniamo in dimensioni logiche per salvaguardare la banda e lo spazio sul server. Se tu vuoi pagarcene uno privato, però, noi per domani te le convertiamo anche tutte in ologrammi 3d.

        • CaskaLangley on 02/10/2013 at 23:52 said:

          Reply

          A parte che a me sembra che così il caricamento potrebbe essere ancora più pesante, ma soprattutto è un processo che allunga i tempi, e dal momento che il sito di tempo già ce ne occupa parecchio e tre vite ce le abbiamo, credo proprio che potrai fare tu il sacrificio di aprirti il tuo rip, se vuoi controllare meglio una cosa X’DD

          • Veeto on 03/10/2013 at 12:57 said:

            Reply

            Sulla maggior pesantezza, assolutamente no, ho un blog con mezzo miliardo di screenshot hostati esternamente, tutte in una singola pagina, ma il caricamento è quasi immediato (connessione 6 Mega) poi certo se voi negli articoli postereste le immagini a risoluzione originale ma ridotti via Html il caricamento sarebbe eterno.
            Sull’allungamento dei tempi, parliamo di appena 1 minuto in più, ma fareste qualcosa che andrebbe bene nei secoli e nei secoli, Amen. Pensate che più passano gli anni più la risoluzione di monitor/tablet/smartphone aumenterà e più piccole sembreranno questi screens.

    • Lift on 02/10/2013 at 00:32 said:

      Reply

      Non c’è nemmeno bisogno di cliccarci sopra, se è per questo, visto che le rimpiccioliamo tutte a 600px di larghezza XD E se nel cap c’è qualcosa di particolare da vedere, di solito facciamo direttamente noi l’ingrandimento.
      Usare immagini in alta risoluzione ci occuperebbe tantissimo spazio sul server e rallenterebbe senza motivo il caricamento delle pagine, quindi no can do.

  • Franzelion on 02/10/2013 at 01:41 said:

    Reply

    Perchè Kaworu si prende il collare di Shinji? Se era tanto bravo da toglierlo, non poteva direttamente gettarlo via?!

    • Stefy on 02/10/2013 at 12:58 said:

      Reply

      Mi aggrego alla richiesta di chiarimenti in merito al “processo di appropriamento suicidio sicuro” di Kaworu.
      Immagino che la scena dovesse esserci ai fini della trama, perchè sennò il fourth impact sarebbe avvenuto senza ostacoli.
      Ma perchè Kaworu si “accolla il collare”, invece di scaraventarlo semplicemente via? ^^
      C’era una motivazione “tecnica/meccanica”?

      • CaskaLangley on 02/10/2013 at 13:16 said:

        Reply

        1) Perché la Wille se ne sarebbe accorta, molto semplicemente, se il collare non fosse più stato collegato a niente.
        2) Per il valore simbolico, accidenti. Kaworu vuole che Shinji si fidi di lui e lo fa prendendo su di sé il peso dei suoi peccato e il rischio di morire attivando un Eva. Siate un po’ elastici, ragazzi.
        3) Perché, come kaworu afferma, programmava già di metterne uno, in quanto gli esseri umani inizialmente l’avevano creato per lui.

        • Lift on 02/10/2013 at 13:27 said:

          Reply

          ^^^^
          quello che ha detto Caska, e aggiungerei: la lezione più grande che Shinji deve imparare, il messaggio attorno a cui ruota tutto il film, è che le proprie colpe non possono essere cancellate. Non puoi tornare indietro e rifare tutto, non puoi semplicemente prenderle e gettarle via. C’è sempre qualcuno che paga le conseguenze dei nostri errori, sempre. Se non ce ne prendiamo noi la responsabilità, si ripercuoteranno su qualcun altro (in questo caso su Kaworu, il cui destino è essere una figura cristica, poveraccio).
          Il collare rappresenta le colpe di Shinji, questo viene detto esplicitamente, quindi risolvere la questione prendendolo e buttandolo via sarebbe andato contro tutto ciò che il film vuole trasmettere.
          Poi vabbè, sul lato pratico c’è il fatto che il collare è monitorato dalla Wille e se ne sarebbero accorti, ma non è proprio questo il punto XD

          • Veeto on 03/10/2013 at 00:02 said:

            Reply

            Ma sopratutto Kaworu ha ancora chissà quante “vite”, può tranquillamente schiattare e tornare dal suo Shinji.

            • Silviasd on 13/10/2013 at 18:02 said:

              Ma soprattutto la ragione più importante: Kaworu se proprio deve morì deve essere SEMPRE decapitato in qualche modo! X°DDD

  • Sakea on 02/10/2013 at 10:42 said:

    Reply

    Ipotesi.
    Come sentito da Kaworu nel 3.0, il Mark 6 scende nel dogma senza pilota, quindi con un Dummy, e di Rei, ovviamente, quindi per questo, nella fusione con Lilith assume quell’aspetto. Il dodicesimo angelo dentro lo 06 inviato dalla Seele! Previsto insieme al dummy stesso, magari. E magari Lilith stessa si protegge bloccando tutto, con la barriera L e la sigillazione di sè stessa. Questo per “fermare” il piano di Gendo. Le azioni previste da Gendo e attuate nello 3.0 atte a “riscrivere le pergamene del mar morto” (cit.) :P e quindi a cambiare i piani della Seele per un nuovo destino.
    Ultima cosa: in Q si parla di due Third Impact.
    Il Near-Third Impact causato da Shinji e lo 01.
    Il Third Impact che scoperchia il GeoFront, estingue la vita umana e non, o quasi, incasina Lilith e casa sua, e tutto quanto Kaworu mostra Shinji dal centro di comando e mostra nel dogma.
    Certo soltanto che la colpa data a Shinji dalla Wille suggerisce un nesso causa-effetto molto stretto tra il N.-3°I. e il 3°I.

    • Lift on 02/10/2013 at 13:39 said:

      Reply

      Good point, quello del Mark.06 che poteva contenere il Dummy di Rei (se non proprio una Ayanami serie in carne e ossa)! In effetti potrebbe spiegare perchè l’Angelo e Lilith hanno assunto le sue sembianze.
      Quello che mi lascia perplessa è che comunque sia i Dummy che le Ayanami series sono involucri privi di anima, quindi non è proprio la stessa cosa di quando Lilith e Rei si fondono in EoE… però potrebbe starci comunque!

      Sulla questione Third Impact/Near Third Impact, non è che sia proprio chiarissimo.
      Quando Kaworu porta Shinji all’esterno, gli fa tutto il discorso sul come il Third Impact abbia portato all’estinzione delle vite and stuff, e poi dice: “I lilin lo chiamano Near-Third Impact”.
      Non ricordo nel doppiaggio, ma dai sottotitoli è abbastanza chiaro che quello che Kaworu chiama Third Impact e quello che i lilin chiamano Near-Third Impact sia la stessa roba. Però chissà di quale traduzione dobbiamo fidarci “XD

      • Come voi avete spesso detto, l’anima non è qualcosa di “tangibile”, né di ubicabile.
        E se proprio Rei, assorbita nello 01 insieme a Shinji, fosse un passaggio fondamentale?
        Il corpo di Lilith sigillato nel dogma.
        L’anima imprigionata dentro ad uno degli Adams risvegliato (quello con 3 occhi, cioè, lo 01).

        Potrebbe starci sì, anche se cloni provi d’anima, essi sono “animati”, connessi alla loro origine, la loro anima, anche se lontana. Non è la stessa cosa di EoE, vero, infatti qualcosa è andato storto stavolta, lo si capisce dal disordine!

        Controllerò meglio traduzioni, script e sub. La mia impressione comunque è che la Wille non abbia tutte le informazioni in merito al Third Impact e le sue cause (né altro), ma incolpano Shinji.

      • c’è poi il fatto che anche il 12° angelo uscito dal mark 6 assume l’aspetto del volto di Rei e Rei3.0 si chiede: “Questa sono io?”

    • tabris21 on 04/10/2013 at 17:59 said:

      Reply

      interessante questa ipotesi!una domanda però:
      la Seele è a conoscenza della vera natura si Rei?perchè nella serie Gendo fa di tutto perchè la Seele non la scopra! (vedi Rei III e Ritsuko che viene mandata dalla Seele per rispondere al posto di Rei III)
      a questo punto, non so quanto sia fattibile una Rei series su un Eva deificato come il Mark 06, fatto dalla Seele!

  • La risposta a tutte queste domande è solo che hanno fatto un gran casino e basta. Hanno buttato nel cesso tutto il buon lavoro fatto con i primi due film, che pure non erano perfetti ma comunque molto più godibili e comprensibili. Evangelion 3.0 fa schifo, mi sarei divertito di più a farmi trapanare un dente in quelle due ore.

  • Drive on 03/10/2013 at 00:50 said:

    Reply

    Avete mai notato che questi versi di “Komm süsser Tod” sembrano scritti apposta per descrivere Shinji in Eva 3.0?

    I wish that I could turn back time
    cos now the guilt is all mine
    can’t live without
    the trust from those you love

    Immaginare che Anno già all’epoca pensasse a questo loop è molto ardito, però se tali versi li avesse imposti lui all’autore della canzone un dubbio credo che sarebbe più che lecito, o no?

    • Aero on 31/10/2013 at 23:24 said:

      Reply

      A me personalmente sembrano glì ultimi pensieri di Gendo nei confronti del figlio, comunque si, Anno ha imposto tali versi a Florence (la cantante), se ci pensi lo stesso è successo in 3.0, Sakura nagashi sono gli ultimi pensieri di Shinji nei confronti di Kaworu (infatti la canzone dice ” Non posso credere che ora non ti rivedrò mai più, Ma andrò avanti perchè tutti quanti trovano l’amore” mentre in komm susser todd (vieni dolce morte dal tedesco) il “can’t live without the trust from those tuo love” è riferito al fatto che ne rei, ne yui, ne Shinji lo vogliano nel corpo di Lilith!Rei.
      Almeno secondo me è così.

  • Veeto on 03/10/2013 at 00:52 said:

    Reply

    Prima mi è tornata in mente una cosa (credo non considerata in questo sito) di cui mi accorsi quando vidi i 3 film al cinema, probabilmente insignificante, o forse la cosa più importante del Mondo, ma essendo voi esseri bioelettronici in grado di farvi seghe mentali pure sulle seghe (http://www.dummy-system.com/the-end-of-evangelion-analisi/) mi aspetto che riusciate a trovare qualcosa di nascosto.

    La cosa in questione è la schermata del titolo dei 3 film dove la N finale ne ha un’altra che fa da ombra e se non ricordo male ogni capitolo ha il proprio colore.
    http://www.evageeks.org/evanews/wp-content/uploads/2010/11/Evangelion-2-Title-550×309.png

    E’ una scelta stilistica un pò strana e dato che in Evangelion nulla è (apparentemente) casuale, secondo voi potrebbe significare qualcosa?

    • a me sembra solo un’anticipazione sul colore di cui sarà poi anche la cover dell’home video:
      1.11 rosso
      2.22 arancio
      3.33 blu
      e l’ultimo, 4.44, scommetto che sarà scritta nera su fondo bianco o viceversa

      • Hal9000 on 03/10/2013 at 11:36 said:

        Reply

        Questa cosa dei colori… Mmmm…
        sangue rosso = umani 1.11
        sangue arancione = a metà strada (contaminazione subita da Asuka?) 2.22
        sangue blu = angeli (sistema anti deificazione, barriera L, “lilin…” detto da Asuka…) 3.0

        ora vado a verificare sul video…

  • Luke on 04/10/2013 at 01:30 said:

    Reply

    I miei complimenti sembrano troppo poco per l’ottimo lavoro che fate…braviiii

    Ora le domande:
    1- che cavolo é il vaso di Adams???
    2- se nel Q il therdh c’e’ stato come é possibole che siano morti tutti eccetto i soli protagonisti???

  • Ragazzi intanto complimenti per tutto quello che avete prodotto sono un lurker di lunghissima data e vi ringrazio della sanità mentale che mi regalate a costo della vostra!

    Scrivo solo perché mi è venuta in mente una sequenza di EOE, brevissima, dove si vedono una schiera di Evangelion rossi su fondo rosso.
    Mi chiedevo se le cose non fossero collegate direttamente.

    A presto e complimenti ancora

    • CaskaLangley on 04/10/2013 at 11:30 said:

      Reply

      No, sono solo una rappresentazione delle anime . Che poi abbiamo ripreso l’estetica in Q potrebbe anche darsi, chi lo sa, ma di sicuro quelli originariamente non c’era l’idea.

  • Shadow BTx on 05/10/2013 at 12:30 said:

    Reply

    Mie teorie:
    – utilizzare la scusa del third impact per riscuotere soldi dall’assicurazione sull’immobile…gendo sei proprio un monello!!! <—-la nerv era senza soldi

    – volevano fare le pulizie di primavera con tagli al personale molto rapidamente (almeno nn hanno pagato il tfr :D )

    Ora tornando seri, ma se stanno tutti senza un soldo e mangiano alla caritas, chi ha pagato per costruire l'eva series? Come in tutte le squadre di calcio c'è lo zampino di finanziatori arabi?

  • Tra i commenti raggelanti che ho sentito io uscendo dalla sala (pienissima) non ci sono state domande così intelligenti! Molti andavano a vedere il film a caso, ma una domanda mi ha fatta scompisciare.
    ‘Ma perché è tutto ROSSO?’

    Comunque condividerò questo post per i miei amici che non hanno capito granché almeno eviterò di consumarmi le corde vocali.

    Grazie.

  • Jappy on 21/10/2013 at 22:05 said:

    Reply

    Con un episodi odel genere spero vivamente che Anno abbia ben chiaro dove andare a parare… Final deciderà definitivamente se bollare il Rebuild come capolavoro o come boiata pazzesca. Comunque, una teoria ancora incompleta e piena di buchi che ho lentamente sviluppato è che Kaworu abbia effettivamente fermato il third impact. La Seele però ha preso comunque coscienza che le cose le stavano sfuggendo di mano. Quello che vediamo in Q sono, secondo me, le conseguenze di una guerra tra la Nerv e la Seele durata quattordici anni, guerra in cui “l’Infinity Series” è stata creata e attivata dalla Seele come fanteria da mandare contro la Nerv, in cui Lilith si è “attivata” scatenando un Third impact quasi completo, in cui tutta l’umanità ad eccezione delle varie agenzie che ben conosciamo è scomparsa. Qualcosa di simile a quello che abbiamo visto in The end of Evangelion, solo che in Q il Third impact è stato di nuovo fermato all’ultimo in qualche modo e il perfezionamento non ha avuto luogo.

    Al solo pensiero di aspettare più di un anno per vedere Final soffro terribilmente XD

  • Barnaba on 21/12/2013 at 15:04 said:

    Reply

    Purtroppo quel dannato calice NON PUO’ essere la Luna Nera di Lilith e nemmeno un suo frammento: è TROPPO grande. Alla fine del film (a una decina di minuti dalla conclusione) viene mostrata la sua caduta durante il Fourth Impact, poco dopo che Mari ha chiuso la Camera del Guf. In un’inquadratura è mostrata la base del calice in rapporto a una montagna che dal profilo sembra proprio il Monte Fuji … che è alto 3776 m. A occhio, dall’immagine la base del calice dovrebbe avere un diametro di ALMENO 20 km. L’inquadratura dove si vede tutta la struttura rovinata a terra fa capire che l’altezza totale del calice è almeno il triplo del diametro di base, quindi almeno 60 km.
    La luna nera ha un diametro che è 13,7 km, poco meno di un quinto dell’altezza del calice, che quindi … COSA DIAMINE E’? D-:

  • van on 28/12/2013 at 15:35 said:

    Reply

    Scusate, io avrei una piccola piccolissima domanda.. NEL 2.0 KAWORU HA BLOCCATO IL THIRD IMPACT SI O NO??? non credo… dato che nel 3.0 c’è lo schifo xD

    • Barnaba on 30/01/2014 at 18:37 said:

      Reply

      Il punto che giustamente sollevi è più o meno la radice di tutte le elucubrazioni di questo blog XD In sostanza … nessuno ne ha idea. Tutti si stanno scervellando per capire se:
      – Il Third Impact è stato veramente bloccato ma nel frattempo ne è successo un altro o qualcosa di altrettanto devastante;
      – Il Third Impact non è stato bloccato.

      Enjoy XD

  • burrobanton on 29/01/2014 at 06:14 said:

    Reply

    mi è venuto in mente se non ricordo male….che nel film ovviamente il 3.0 si vede Gendo che parla con quel che apparentemente rimane della seele e della sala riunioni, con l’ologramma di keel a mio avviso pietrificato il tutto fa sembra ad un soliloquio fra se e se, però concludete descrivendo i membri della seele come delle divinità che non vengono scalfite dal corso del tempo… questo può essere ricolegato con la teoria del loop e dei testi apocrifi ?? Anche se Nel EoE Keel muore come tutti gli altri prendendo parte al perfezionamento …

  • ciao

    siete bravissimi!!! ormai sono un vostro affezionato fan… grazie a voi sto capendo molte cose

    oggi, durante il ritorno a Genova (dove abito) mi si è accesa una lampadina di colpo

    Shinji (con Karowu) penetra nel Central Dogma e dopo aver estratto le due lance vede il Mark 06 e lo dice ad alta voce

    PROBLEMA:
    ma se Shinji è rimasto sempre dentro fuso con Ayanami (o qualsiasi altra cosa è accaduta) come diavolo ha fatto a sapere il suo nome?

    Quando nel film Ka. gli lancia la lancia e lo trafigge era cosciente? e chi gli ha detto il nome del robot?

    o sono io che mi sono perso qualcosa o no?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *