I testi apocrifi dei Rotoli del Mar Morto

Introduzione: ‘apocrifi’ che…?

[2.0] “Le Pergamene del Mar Morto includono dei testi apocrifi segreti. La Seele intende usarli per dare inizio all’ultimo atto.”

In Evangelion 2.0, durante la visita alla base lunare di Tabgha, Gendo menziona per la prima volta i testi apocrifi delle Pergamene del Mar Morto, dei quali nemmeno Fuyutsuki è a conoscenza.
Se siete qui, ricorderete tutti cosa sono le Pergamene del Mar Morto: gli antichi testi – di origine aliena/divina – rinvenuti al Polo Nord, di cui la Seele si serve per prevedere (e a volte causare) gli eventi che condurranno alla nuova evoluzione della razza umana (il Perfezionamento dell’Uomo). In pratica, insieme a due Angeli coi rispettivi freni a mano (le Lance di Longinus), qualcuno ha pensato di mandarci pure il manuale di istruzioni.
La presenza di nuove Pergamene getta tutta un’altra luce sulla storia di Evangelion: ci sono altri modi per far procedere “le lancette dell’orologio usando le proprie mani”.

Da dove arrivano, questi Testi? Come stanno venendo impiegati, e quali nuove informazioni contengono?

Sì, avete capito bene: è teoria-time, ragazzi.

Teoria: i Testi Apocrifi contengono quello che è accaduto nella serie originale

Questo è il nostro pensiero, ed è difficile levarcelo. I Testi Apocrifi potrebbero essere un “resoconto” di quanto accaduto nei diversi cicli della storia, e in particolare nella serie originale – quindi dall’arrivo di Shinji a Neo Tokyo-3 fino a The End of Evangelion.

Per continuare nella lettura, tenete presente la teoria del loop, e – nel caso lo vogliate – gli spoiler su 3.0 e l’intervista ad Akira Ishida. Noi, comunque, abbiamo elaborato la teoria prima che Q uscisse, e il solo spoiler sarà coperto: starà a voi scegliere se cliccarlo o no.

Spiegazione

Naturalmente non ci basiamo soltanto sul fatto che “sarebbe figo”, anche se, sì, ammettetelo: sarebbe figo.
Nel Rebuild ci sono diversi eventi che lascerebbero supporre una conoscenza della serie a monte. Paradossalmente, per noi fan, è quasi più difficile notarli, perché tendiamo a riempire i “buchi” usando quello che già conosciamo.
Ho raccolto quelle che, secondo me, sono le prove o gli indizi più validi.

L’acquisizione del Terzo Ragazzo

Nel secondo episodio della serie, quando viene introdotta la Seele, questa si dimostra sorpresa e persino irritata dalla decisione di Gendo di far salire Shinji a bordo dello 01.

SEELE: “Abbiamo saputo che hai voluto affidare quel giocattolo nientemeno che a tuo figlio. Hai usato persone, tempo, denaro. Quanto spenderai ancora per la soddisfazione tua e di tuo figlio?”

Tuttavia, in 1.0, questi parlano dell’acquisizione del Terzo Ragazzo come di una tappa non solo prevista, ma fondamentale.
Shinji era stato, nella serie, l’emblema del ragazzo che passava di lì per caso, e che per una serie di circostanze causali si trovava a ricoprire un ruolo infelice e più grande di lui. A rendere speciale Shinji era esclusivamente il suo grado di parentela con Yui, che lo rendeva adatto per pilotare lo 01. Che adesso le cose siano cambiate e il potere non risieda più nello 01, attivabile solo da Shinji, ma in Shinji stesso? E che abbia acquisito questo potere nei “cicli” passati…?

La fuga di Shinji

[1.0] Gendo e Fuyutsuki parlano dopo la prima fuga di Shinji.

La prima volta che Shinji decide di scappare dalla Nerv e bighellonare per Neo Tokyo-3, dopo il suo ritrovamento (la sicurezza era fin troppo numerosa, appostata come se lo aspettasse), Gendo e Fuyutsuki hanno questo dialogo:

FUYUTSUKI: “Alla fine, tuo figlio si è comportato come speravi.”
GENDO: “Già. Ora lo faremo avvicinare un altro po’ a Rei. Nessuna modifica al piano.”
FUYUTSUKI: “Un copione di quattordici anni fa, ragazzi col destino programmato. Che crudeltà.”

E’ difficile immaginare che Gendo, quasi non conoscendo suo figlio, abbia dedotto così, a caso, che sarebbe scappato – e con una tale precisione, poi. Anzi, questo evento a quanto pare riveste un ruolo abbastanza importante da precludere, in caso di smentita, “il piano”. Anche il “copione” menzionato da Fuyutsuki è un riferimento abbastanza chiaro, sebbene il termine “copione” venga usato così tante volte in Eva da lasciare un margine di “boh”. Sembra che Gendo sapesse esattamente quando, perché e in che modo Shinji sarebbe scappato. Sapeva anche come si sarebbe comportato in futuro…?

Ah, se vi state chiedendo “avete una teoria anche sul piano di Gendo?” la risposta è: ovviamente sì.

La fase di sintesi

Torniamo a parlare della “fase di sintesi” menzionata da Kaworu al suo risveglio, in 1.0.

Kaworu: “Lo so. Il ragazzo laggiù si è svegliato, ed è appena entrato nella ‘fase di sintesi’, giusto?”
Seele: “Esatto, i versi delle Pergamene del Mar Morto sono entrati nel novero delle leggi. Il momento è vicino.”
Kaworu: “È ancora il Terzo. Tu non cambi mai. Non vedo l’ora di incontrarti, Shinji Ikari.”

Queste parole sono troppo precise per essere la solita chiacchierata fumosa tra personaggi di Eva.
…no, va bene, è proprio una tipica chiacchierata fumosa tra personaggi di Eva. Tuttavia, esaminiamola.
Il risveglio di Kaworu coincide col momento in cui Shinji, per aiutare Rei a uscire dall’entry plug, le prende la mano. La scena, nella serie, segnava il momento in cui i due ragazzi iniziavano ad avvicinarsi. Questo evento, a quanto pare, è così importante non solo da svegliare Kaworu, ma da determinare una “fase di sintesi”.

Sintesi – in chimica, reazione o sequenza di reazioni per ottenere uno o più composti.

La cosa più importante, però, sono le parole della Seele: “I versi delle Pergamene del Mar Morto sono entrati nel novero delle leggi“. Questo significa che quelle che prima potevano essere soltanto profezie, adesso sono leggi. Quello che accade a Shinji ha una tale importanza da stabilire o meno l’attendibilità delle Pergamene. Perché, se prima era solo “il figlio di Ikari”?

L’Angelo di Betania

Alla base di Betania, Mari affronta un Angelo molto simile nel design a Sandalphon, l’Angelo rinvenuto nel magma del Monte Asama nel decimo episodio della serie. La Nerv l’ha sezionato finché non ne sono rimasti che il nucleo e le ossa, quindi è impossibile stabilire il suo aspetto reale, ma dalla struttura e dal modo di muoversi si può dire che sembrino simili. Questo Angelo è il Terzo, il che significa che è stato rinvenuto prima di 1.0. La nostra teoria è che la Nerv e/o la Seele si siano serviti dei Testi Apocrifi per  localizzarlo in fase di sviluppo meno avanzata, e quindi quand’era relativamente innocuo.

Le precauzioni della Nerv

Mentre nella serie aleggiava spesso un senso di “speriamo in bene”, nel Rebuild è evidente che la Nerv e la Seele ci vanno molto più cauti, con gli Eva. E sì, “cauti” è un modo per dire che si cagano addosso. In 2.0 gli Eva restano “a riposo” in strutture di contenimento sotterranee, molto più sicure delle vecchie gabbie verticali. Allo 02, quando è in stato di fermo, viene addirittura tolto il nucleo (evidentemente hanno paura che si riattivi di sua iniziativa). Anche il Trattato del Vaticano – sebbene in esso siano implicate ragioni politiche – serve a impedire che un paese possieda più di tre unità. Nella serie, pur rendendosi conto dell’insita aberrazione del progetto, nessuno si faceva scrupoli a copiare e controllare un dio. Che adesso abbiano i dati per rendersi conto di quanto sia davvero pericoloso…?

L’invasione di Bardiel

La presa dell’unità 03 da parte di Bardiel non era inaspettata.

FUYUTSUKI: “Eccolo, come prevedevamo.”

Inoltre, al suo arrivo sul ponte di comando, Gendo ordina immediatamente l’assetto bellico di primo grado, prima ancora che il diagramma d’onda dello 03 passi da arancione a blu. Gendo è molte cose, ma non una persona avventata. L’unica spiegazione è che sapesse benissimo che cosa stava accadendo. Un’ulteriore dimostrazione potrebbe essere il fatto che Gendo fosse evidentemente restio ad accettare l’unità 03 in Giappone (prova a chiedere, piuttosto, di includere nel bilancio le spese per l’ennesima riparazione dello 00). Trovandosi di fronte alle pressioni della Seele, però, è  costretto ad accettare, ed è quindi probabile che abbia fatto in modo da sacrificare per l’attivazione il pilota che gli era meno utile (guarda caso, dopo mesi di operatività, il pass dello 02 era ancora in Europa; un po’ strano, eh?).

La classificazione degli Angeli

Sembra che gli Angeli siano stati classificati secondo un preciso criterio. Bardiel viene definito “di tipo corrosivo” (il che ci ricorda Matariel, l’Angelo che tenta di aprirsi un tunnel nel Geo Front nell’episodio 12) e Zeruel “il più potente tra quelli di tipo respingente”. In effetti, nella serie, Zeruel è stato l’ultimo Angelo a sferrare un attacco di tipo fisico e non mentale. Sembra che la Nerv conosca meglio anche gli Angeli (ma solo quelli già comparsi nella serie), oltre che gli Eva.

L’arrivo di Kaworu

Questa, più che una prova, è da prendere come un’annotazione.
In uno degli ultimi storyboard di 2.0, una volta giunto sulla Terra col Mark 6, Kaworu rimuoveva manualmente l’entry plug di Shinji dallo 01. In quel momento Gendo avrebbe dovuto dire: “E’ arrivato”. Questo implicava che la Nerv sapesse che Kaworu sarebbe stato inviato dalla Seele, e che il suo avvicinarsi a Shinji sarebbe stato uno dei punti chiave nell’evoluzione della storia. In fin dei conti, non è proprio la morte di Kaworu a dare a Shinji la spinta finale perché si verifichino gli eventi di The End of Evangelion e quindi il Perfezionamento dell’Uomo?

Costruzione degli Eva

Qui di seguito trovate un’ulteriore prova, che però è fortemente spoiler di Q. Cliccate per leggerla, oppure saltatela.

Nell’episodio 8 della serie, Ritsuko afferma con stupore di aver raccolto dei dati “davvero preziosi”. Si stava riferendo al fatto che Asuka e Shinji,  entrambi nell’entry plug dello 02, fossero non solo riusciti a sincronizzarsi con l’Eva (cosa teoricamente impossibile), ma che addirittura il loro tasso di sincronia avesse avuto un’impennata. Questo fornirà lo spunto a Kaji per la strategia della battaglia seguente, in cui Asuka e Shinji affrontano insieme Israfel, sincronizzandosi a ritmo di musica. I dati “davvero preziosi” di Ritsuko, poi, sono finiti in un cassetto. In Q scopriamo che l’Eva 13 ha un doppio sistema di pilotaggio. Non solo: Kaworu suggerisce a Shinji di ripensare a quando hanno suonato insieme il piano, per sincronizzarsi. Vi sembra famigliare? Forse, a questo giro, la Nerv sapeva che sincronizzarsi in due a un Evangelion è possibile, e Kaworu sapeva come renderlo più semplice.

Conclusioni e dubbi

I Testi Apocrifi sono “aggiornati” agli eventi della serie: su questo punterei dei soldi. A voler essere blasfemi, potrei anche aggiungere che come i Vangeli apocrifi parlano della vita di Gesù, i Testi forse raccontano quella di Shinji.
Di dubbi ce ne sono, ma sono più che altro gli stessi che circondavano anche i Rotoli originali: da dove vengono? Chi li ha lasciati lì?
Forse i Testi erano insieme all’Evaserie pietrificato. Più probabilmente, erano con la Lilith del Rebuild. Io però butto sul tavolo un’altra teoria: se fossero stati insieme ai resti di Lilith!Rei?
Altre domande sono: che ruolo hanno questi nuovi Testi, nel patto con Lilith? Chi ne è a conoscenza, e fino a che punto? Trovare i Testi non equivale a ricordare, quindi non significa per forza che Gendo sappia ogni cosa.
Dubito che sapremo mai qualcosa di chiaro, su questo argomento. Intendo: ne dubito persino più del solito. D’altra parte, i Rotoli erano l’una cosa su cui, se vogliamo, la Gainax si era già riservata il diritto di essere molto vaga. E quindi? Niente, aspettiamo altre prove. E congetturiamo.

Categorie Rebuild of Evangelion, RoE: Analisi

18 commenti

  • Sono perfettamente d’accordo e aggiungerei :
    Quando Kaworu si risveglia, sulla Luna, esce da una bara.
    Alla sua destra ce ne sono altre 2, già scoperchiate, alla sua destra altre (4?) ancora chiuse.
    Che i testi apocrifi contengano, non solo la narrazione degli avvenimenti di NGE, ma anche del Manga?
    La storia nel Manga è leggermente diversa da NGE, quindi il Rebuild sarebbe il 3° ciclo…

    • CaskaLangley on 14 Dicembre 2012 at 1:27 pm said:

      Reply

      In realtà, di bare già aperte ce ne sono quattro, e Kaworu è nella quinta. In effetti ho sempre pensato lo stesso, ossia che il Rebuild avrebbe tirato un po’ i fili di tutte le versioni alternative di Eva. Contando quattro cicli, però, i piu’ probabili che mi vengono in mente sono il manga e anima, magari l’au scolastico – anche se quello, appunto, è pi un altro universo che una cosa “loopabile”, a meno di non impergolarci in teorie di cui – ovviamente XD- parleremo poi.

      • Se è così, uno dei loop sarà sicuramente quello ambientato a Neo Tokyo-2 che si vede in Death & Rebirth. E a quel loop risalirà l’Eva Series pietrificato su cui appare Kaworu.
        L’oracolo ha parlato.

        • CaskaLangley on 14 Dicembre 2012 at 1:42 pm said:

          Reply

          Sì, anche secondo me, ma non volevo accennarlo per non buttare lì mindfuck anche fuori sede X’D ma in effetti Eva è tutta sede. Per l’EVa pietrificato: a me continua a sembrare un’eva, cazzo, però è vero che è troppo piccolo. *sbatte la testa al muro

  • “A rendere speciale Shinji era esclusivamente il suo grado di parentela con Yui, che lo rendeva adatto per pilotare lo 01. Che adesso le cose siano cambiate e il potere non risieda più nello 01, attivabile solo da Shinji, ma in Shinji stesso?”

    A tal proposito mi chiedo se nel Rebuild ci sia effettivamente la presenza di Yui nell’Eva-01… io ho qualche dubbio.

    P.S. Questo sito è la gioia suprema…lo so, l’ho ripetuto mille volte, ma visto si parla di loop, non credo di essere “fuori tema”. <3

    • CaskaLangley on 14 Dicembre 2012 at 6:41 pm said:

      Reply

      Secondo noi, Yui non c’è. Una possibilità è che sia dentro al mark 6. L’altra possibilità è spoiler e non si dice XD

      • CaskaLangley on 14 Dicembre 2012 at 6:45 pm said:

        Reply

        (dimenticavo: non fa mai male ripeterlo, che il sito è la gioia suprema, così ci incentiviamo a scrivere di più u_ù!)

        • La penso anche io così (già quando avete proposto il quiz per Q ho manifestato questa idea), ci sono infatti diversi indizi nei primi due Rebuild che ci fanno credere nell’assenza di Yui; se è così, però, sembra che Gendo (e a tal proposito se mai voleste condividere la vostra idea sul suo piano, rendereste felici chi come me manifesta solo confusione estrema, ora come ora! XD) non ne sia consapevole, nel 2.0 …

          (ogni mattina controllo tramite cellulare se avete scritto qualcosa di nuovo: se sì, so subito che durante la prima lezione all’università non starò attenta. u_u)

  • Magari i testi apocrifi li hanno scritti Shinji e Asuka.
    Magari per ammazzare il tempo.
    Rimasti da soli sulla terra dopo EOE si devono essere parecchio rotti il caxxo.

      • Alexander Damanscos on 16 Aprile 2017 at 3:39 am said:

        Reply

        Si, dopo quasi 5 anni rispondo, ho visto solo oggi i Rebuild.

        Mi hai sganciato una teoria, a proposito di loop. E se fossero proprio Asuka e Shinji il lilith e adam dei Rebuild?? Questo “spiegherebbe” perchè Kaworu definisce Gendo “Re” dei lilin

  • Stavo pensando:
    se l’affetto tra Shinji e Rei, dei primi due film, fa parte del piano(come lascia intendere Gendo),forse fa parte del piano anche il quasi Tird Impact alla fine di you can not advance.
    Infatti il god-mode dello 01 è stato provocato perchè Shinji voleva salvare Rei.

    • CaskaLangley on 16 Dicembre 2012 at 2:31 pm said:

      Reply

      Che il near-Third Impact fosse programmato da Gendo direi che è palese, addirittura Fuyutsuki dice “come immaginavamo, grazie a loro si è compiuto il Third Impact”. La domanda, come al solito, è perché…

  • Mah, pensando agli ultimi due episodi della serie(intendo death & rebirth), verso la fine Shinji diventa una specie di Dio quindi puo` aver deciso di ripartire da capo e da cio` ecco il Rebuild, se fosse cosi` si spiegherebbe perche` la Seele abbia cambiato opinione riguardo a Shinji e anche come mai Gendo e Fuyutsuki sappiano cosi` tanto della storia.

  • Ciao a tutti!
    Anzitutto faccio i miei più sentiti complimenti a tutto lo staff, siete bravissimi nello scrivere, spiritosi e soprattutto super competenti, il vostro sito mi ha veramente conquistato e mi ha aperto gli occhi su di un sacco di quelle che ora considero delle verità. Circa quanto si è detto in questo articolo in particolare non mi sono molto chiare un paio di cose:
    -di quale eva series pietrificato si stia parlando in riferimento a kaoru?
    – credo inoltre che NgE+End rappresentino il primo loop, e che tutti gli altri siano successivi, secondo voi in che misura questa cosa può essere credibile? Intendo che per come sono andate le cose in NgE, cioè un po’ alla cazzo rispetto alla logica e al raziocinio che invece ci viene mostrato nel Rebuild dove tutto ciò che avviene sembra pilotato. Mi è quindi più facile credere che la Seele e Gendo non avessero in quel caso avuto nessuna informazione significativa da altri loop precedenti su cui basarsi, eppure il fascicolo del perfezionamento che Gendo espone alla Seele reca scritto 17 rapporto! Che cosa dovremmo pensare quindi?? Secondo me delle due l’una:
    1)quella che preferisco cioè che Nge+End siamo il PRIMO loop, è li che il ciclo ha inizio per via delle scelte compiute da Shinji durante il perfezionamento.
    2)i loop si ripetono da tempo immemore ma la Seele non era mai riuscita fino ad ora a trarne informazioni sufficientemente utili, almeno fino al Rebuild dove sembrano tutto ad un tratto entrati in possesso di informazioni impensabili ai tempi di NgE.

    Scusate il papiro ma sono veramente curioso di sapere cosa ne pensate voi! Vi faccio ancora i complimenti, sono un vostro immenso fan!!

  • Simone Rastelli on 30 Novembre 2014 at 10:13 pm said:

    Reply

    Salve a tutti,
    mi riavvicino ad Eva dopo lungo tempo, quindi, alla fine, è come se fossi un nuovo venuto in questo universo.
    Butto quindi là una suggestione/ipotesi, che spero accoglierete con la dovuta indulganza (ah, questi niubbi!).
    I Rotoli del Mar Morto mi han sempre messo in difficoltà: da dove vengono, chi li ha scritti, ecc (per non parlare della mia idiosincrasia contro l’idea di “destino scritto”.
    Ma l’idea dei loop mi dà una spiegazione: i Rotoli potrebbero essere semplicemente (banalmente!) la cronaca di un 3rd Impact avvenuto in un universo/ciclo precedente/alternativo a quello in cui è ambientata la serie. (Falsificazione: se così fosse, mi aspetto che in Final ci saranno indizi in tal senso!).

  • Mi associo a quanto detto qui sopra…a quanto ho avuto modo di capire spulciando questo pregevole fansite,pare che:

    -Mari venga da un’altra linea temporale (il cellulare retrò,le estese conoscenze che sembra mostrare,il fatto che compaia nel manga come amica di Yui-cosa magari non indicativa visto il rapporto con l’anime- e altre cose che dimentico di menzionare);

    -Kaworu sembra aver avuto un destino similare,a partire dall’ordine d’uscita dalle bare lunari (di cui avete parlato),dai suoi discorsi continui a riguardo,dal post-credits di 2.0,magari persino dalla lunghezza dei capelli,chi lo sa…

    Insomma,se le lance possono essere combinate per invertire la realtà,forse viaggiando nel tempo(ugh,spero di no),è probabile che siano state,in un altro arco temporale,usate in modo da ricondurre agli eventi di cui i films,e fin qui credo si possa anche essere d’accordo.

    Quindi,sarò troppo fantasioso io,ma non può essere che le stesse pergamene del Mar Morto siano state in qualche modo scritte da personaggi conosciuti?Certo,la lingua non pare esattamente quella corrente,ma credo sarebbe più improbabile,in un’opera cosi ponderata nel minimo ossessivo dettaglio,buttare lì dei testi mistici e probabilmente fondamentali ai fini della trama senza alla fine definirne un autore tangibile….

    …a meno che non lascino tutto quanto in sospeso,”a libera interpretazione del lettore”,oppure buttandoci una spiegazione magari un po’ campata per aria,ma sarebbe una porcata troppo grossa visto l’impegno profuso sino ad ora per dare senso ad ogni minima sfumatura,e ad ogni inquadratura.

    Se c’è una cosa sicura già adesso è che,con il 3.0+1.0,il caro Anno probabilmente non spiegherà una mina manco stavolta <3

Rispondi a Alexander Damanscos Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *