Chi è Mari Illustrious Makinami? Osservazioni, retroscena e teorie.

Chi è Mari Illustrious Makinami? Tutti ce lo siamo chiesto.
Magari non tutti in questi termini, va bene, “chi cazzo è questa vattene ridammi Asuka che cosa minchia stai facendo leva il culo dallo 02 sei una chiavica mio dio za bisto cosa toglietemi sta deficente da davanti” per molti è un riassunto più preciso.
La mia storia con Mari, per esempio, è complicata. Riponendo fiducia assoluta nell’operato di Anno, il primo annuncio di un nuovo personaggio mi ha sì stupita, ma non preoccupata. Certo avevo i miei dubbi, principalmente perché il cast di Evangelion è coeso in modo quasi claustrofobico, sul piano narrativo, e l’introduzione di un nuovo elemento non poteva che portare a una rottura. E in effetti era proprio questo l’obbiettivo dello staff, sconvolgere il mondo di Eva, far esplodere l’equilibrio a cui il fan si aggrappava.
Sulla carta, l’idea è molto figa. La pratica, però, è tutta un’altra faccenda.

Mari sei opinabile, ma il tuo primo plug suit è fichissimo.

Tutto quello che sono riuscita a pensare, dopo il mio incontro con Mari, è stato “ma dio che imbecille”. Un’impressione peggiorata dal fatto che la sua presenza sembra rubare la scena ad Asuka, che oltre ad aver subito un “addolcimento” del carattere davvero poco convincente, si trova così relegata a un ruolo quasi secondario. Mari sembra ereditare il lato “selviaggio” di Asuka, e con esso il suo Eva e il suo spazio sullo schermo; in un universo dove Rei e Asuka regnavano come polarità assolute, Mari non riesce – come anche Anno temeva, a giudicare dalle interviste nei Groundwork – a emergere come personaggio. Lascia un’impressione sì vivida, ma troppo simile a una variazione sul tema di Asuka.

Un altro dettaglio non trascurabile è che Mari è una chiavica.
Mi dispiace che dobbiamo essere noi a dirvelo. Lo so, vi ha convinti di essere bravissima, addirittura la miglior pilota, perché se la crede, fa le facce convintissime e le vengon fuori gli occhi verdi, ma la verità è che questa ragazza è un fail di proporzioni bibliche. Primo combattimento e dà la colpa alle connessioni del braccio, che “sono state regolate sommariamente”. Secondo combattimento e dà la colpa al Pallet Gun, che “non c’è proprio niente da fare”.  Va in modalità The Beast, occhiali rotti e pistoni ovunque, e la corcano comunque.  E come non ricordare la telefonata nella quale si dà arie da grande spia e afferma di essersi infiltrata in Giappone “sotto copertura”, un attimo prima di attraversare una scuola media con addosso la divisa sbagliata e un paracadute attaccato al culo.

Insomma, avevo le migliori intenzioni, ma con Mari non ce l’ho fatta.
Ho dovuto guardare e riguardare 2.0 per accettarla, ridere dei suoi difetti per farmela stare simpatica, e infine teorizzare all’infinito per renderla (un po’) più interessante. Ed è proprio grazie a queste teorie che Mari ed io adesso andiamo d’accordo. Le voglio persino bene, e ne sono felice: non mi piaceva non voler bene a qualcosa di Eva.
Il mio affetto, però, è con riserve. Io mi sono sforzata, Anno: adesso sta a te non deludermi.

In questa sezione parlerò principalmente di due teorie, vale a dire delle nostre preferite, quelle in cui crediamo e che ci sembrano più fiche. Ma condividerò anche osservazioni sul personaggio, e alcune delle altre teorie che mi sembrano interessanti.

Beh, coraggio: diamo un senso a questa Mari.

Gli articoli sono work in progress, saranno disponibili man mano.

SPECULAZIONI E TEORIE

RETROSCENA E ANALISI

Posted under: Rebuild of Evangelion, RoE: Analisi, RoE: Teorie

CaskaLangley

Conosciuta anche come Eleonora C. Caruso, ha scritto un romanzo - "Comunque vada non importa" - che ha una cosplayer di Rei in copertina, ma questo solo perché piace alla sua eroina; lei è una Asukafag. Nel 2002 scriveva fanfics su Evangelion, e questa è la prova che il lupo perde il pelo, ma non il fandom.

22 commenti

  • Godai on 16/11/2012 at 19:39 said:

    Reply

    Devo dire che a me Mari non ha fatto una cattiva impressione, sono troppo pochi gli elementi per giudicarla. Però a me ha dato l’impressione di essere un personaggio diretto, lineare, Rei parla poco e dice di meno, Asuka parla molto per non dire molto. Se Mari fosse una tipa che parlasse diretto e chiaro potrebbe risultare un buon elemento. Alcuni appunti che fai sul suo comportamento sono giusti, ma magari assumeranno un senso quando ne sapremo di più sul suo ruolo.

    • CaskaLangley on 20/11/2012 at 13:42 said:

      Reply

      Infatti qui si aspetta con impazienza, visto che comunque ormai a Mari voglio bene <3

  • Jeck86 on 17/11/2012 at 14:10 said:

    Reply

    Non ero daccordo su Mari (Sue) Makinami.
    In particolare sul fatto di essere una pippa a pilotare l’eva.
    Poi ho visto i primi 6 minuti di Q e non dubiterò più della parola di Caska.
    Non ci ho capito molto perchè era doppiato in giappolandese ma pare che le scivoli di mano il fucile a positroni.
    Cioè,se non ho capito male, la situazione è questa:
    Asuka sta cercando di tirare fuori lo 01(e Shinji) da quella spece di scatoletta di sardine in cui è rinchiuso.
    Mari deve coprirla da lontano con il fucile a positroni ma se lo lascia scappare di mano.

    Una nuova illuminante teoria su Mari:
    Kaji l’ha raccattata alla fermata del autobus.
    Kaji:”Vuoi pilotare un robottone gigante?”
    Mari”Va bene, tanto non avevo altro da fare.”

    • CaskaLangley on 20/11/2012 at 13:41 said:

      Reply

      Ma Mari poverina E’ una pippa. Ormai le voglio bene, ma pippa rimane.

  • Aska89 on 28/12/2012 at 16:19 said:

    Reply

    Mari è ottima su tre cose:

    1) come lei fa distruggere gli eva non ci riesce nessun’altro

    2)come pilota lei è unica nel suo genere

    3)negli hentai

  • Andrew on 23/01/2013 at 22:38 said:

    Reply

    Riprendo il commento di Aska89:

    “Mari è ottima negli hentai”.

    Non ne avevo dubbi! Se di può dire, devo ammettere che questa Mari mi “attizza” non poco. Quasi quanto Rei (ebbene si, sono fan di Rei, ora potete bannarmi dal sito). In realtà mi piacciono tutte e tre… anche Asuka è sempre Asuka, cioè una gnocca da cinema.

    Parlando in modo leggermente più serio, credo che Mari abbia del potenziale (più come personaggio che come pilota) e che possa rivelarsi il fulcro di diversi snodi della trama (se si può ragionevolmente parlare di “trama” con Anno!). Una osservazione sul character design: mi sembra, nelle varie illustrazioni, che Mari sia sempre raffigurata come “più alta” rispetto alle altre ragazze. A me da proprio l’impressione di essere più grande (tette a parte che vabbè, son lì da vedere). E’ possibile che abbia uno o due anni più dei canonici 15?

    • CaskaLangley on 23/01/2013 at 22:44 said:

      Reply

      Ahaha, ma questa falsità che noi odiamo Rei da dove arriva, scusate X’D? Non è che perché non ci bagniamo/ci viene duro tutte le volte che annuisce significa che non la amiamo, lol.
      Comunque sì, Mari è una gnocca non da ridere, fin qui ci siamo, e tra l’altro apprezzo un personaggio che -almeno pare fin’ora- non usa gli occhiali a caso ma ne ha effettivamente bisogno X’D (si vede che non riesce a trovarli se non a tentoni, quando li perde, quindi è miope) ed è figa lo stesso u_ù

      • Lift on 24/01/2013 at 20:11 said:

        Reply

        Davvero. Solo perché fappiamo su Asuka non vuol dire che non apprezziamo Rei come personaggio! D:

  • 13/06/2013
    ore 01:30
    dopo aver guardato per la milionesima volta i film del REBUILD io e il mio amico di Eva-nights, non potendo piu sopportare di attendere l’uscita del 4.0 abbiamo messo i nostri cervelli in modalita’ beast e abbiamo cominciato ad elaborare una teoria che sembra filare:
    Mari rappresenta il punto di rottura con la serie, cosa ulteriormente simboleggiata dal cambio di traccia (27).
    In questa edizione (in questo loop) le cose non sono andate come nel primo: l’Europa ed in particolare l’organizzazione IPEA per la quale lavora Kaji e che detiene in 2.0 ancora il pass dell’unità 02, lavora ad un’operazione segreta contro il Giappone; Kaji, l’unico a conoscenza dei VERI piani di Gendo riguardo l’uso della chiave di Nabuccodonosor, gli impact e tutto cio che ne ha a che fare , si schiera con l’Europa per evitare l’estinzione del genere umano. Quando MAri arriva in giappone per la prima volta, dice al telefono di essersi infiltrata con successo, la sua missione e’ quella di recuperare lo 02 ( motivo per cui in 2.0 lo vediamo di nuovo in funzione dopo il suo “congelamento” nell’apposita gabbia, e per cui MAri decide di troncare tutte le comunicazioni con il quartier generale della Nerv). Lo scontro con Zeruel si conclude con l’inizio del Near-Third impact, fenomeno che mostrera’ a tutte le nazioni coinvolte nel progetto E la vera natura degli intenti della seele e della nerv. Cio’ spinge misato, ritzuko e il personale della nerv a schierarsi contro coloro per i quali hanno lavorato fin’ ora.
    Tutto cio’ e’ stato inoltre possibile solo grazie a Kaji che a differenza della serie, una volta scoperte le carte in tavola riesce a fare qualcosa in tempo, riesce a creare un movimento di resistenza , un’ultima speranza per il genere umano: La Wille. Potremmo quasi dire che in questa nuova serie siamo davanti ad una vera guerra mondiale: L’Europa decide di andare contro il Giappone ,la Russia aveva gia deciso di rivalersi sull’asia per la perdita dell’eva 05 e gli stessi stati uniti dopo la scomparsa della base nord-americana della Nerv decidono di eseguire i test di attivazione dell’unita’ 03 in Giappone . Così la nascita di una nova organizzazione a tutela del genere umano diviene il vero punto di rottura con la prima serie e tutto cio’ perche Kaji “ha avanzato”. nel prepreview di 3.0 lo vediamo puntare la pistola verso qualcuno, scena che pero’ non ritroviamo in Q… troviamo invece una MIsato completamente cambiata… cambiata dal corso degli eventi, dalla morte dell’unico uomo che abbia mai amato , colui che si e’ sacrificato per portare continuare a dare speranza all’umanità. Da qui la sua freddezza , da qui la sua forza , da qui la sua determinazione a portare avanti cio che Kaji aveva iniziato.

  • Nel prewiev di Q sentiamo la voce narrante di misato dire “…in quale direzione si sviluppera’ la storia di chi vuole continuare a vivere?”… ecco! Coloro che vogliono continuare a vivere formeranno il corpo operativo della Wille.
    PREVISIONI:
    nel 4.0 dovremmo in teoria vedere cosa e’ accaduto nei 14anni intercorsi tra 2.0 e 3.0… probabilmente queste scene verrano mischiate nel modo piu emblematico e disconnesso possibile a quelle che mostreranno cio che accade dopo il near-fourth impact. L’unica bussola che ci aiuterà ad orientarci e capire quando si parla di passato e quando di presente potrebbe essere il lettore S-DAT di Shinji: cio’ che accade prima dell’incontro (cosciente) tra kaworu e shinji verra’ identificato dalla traccia 27 mentre quello che accade dopo dalla traccia 28 (o 29?).
    Mari risulta essere un buon concentrato di simboli:
    1) l’arrivo di Mari in giappone sulla faccia di shinji potrebbe simboleggiare lo scontro tra Europa e giappone (rottura con la vecchia storia, inizio traccia 27);
    2) Mari dopo aver usato la modalita’ the beast ritorna al suo stato umano (almeno apparentemente per quanto ne sappiamo tutt’ora) senza riportare segni di contaminazione da parte dell’eva. Probabilmente l’unica umana rimasta tra i piloti; anche alla fine di Q, e’ Asuka a recuperare shinji ancora all’interno dell’area rossa con la L-barrier che impedisce l’accesso ai lilin ( come al centro del second impact “un luogo puruficato dal peccato originale, un luogo il cui accesso e’ interdetto perfino all’uomo), li spuntera’ anche rei… ma di mari nemmeno l’ombra. Essendo dunque, il pilota scelto per appoggiare la wille , ovvero coloro che vogliono continuare a vivere (gli umani) Mari e’ l’unica vera rappresentante dell’umanità nella squadra dei children, il simbolo di quel punto di rottura con la serie che e’ dunque l’intervento della volonta e dell’agire umani nel copione della seele.
    3) Mari e’ colei che tramite la psicologia-inversa fara’ scaturire nella mente di Shinji l’idea di risalire a bordo dell’eva durante la battaglia con Zeruel
    4) Mari e’ colei che EFFETTIVAMENTE interromperà il fourth-impact
    5) Mari farà fuori il terzo angelo, ovvero il primo dopo la venuta di Adam e Lilith

    Approfondiamo un istante il prewiev del 3.0:
    L’unità 01 bloccata dalla lancia di Cassius con rei e shinji al suo interno (KEEP OUT:EVA 01 RESTRICTED AREA BLA BLA BLA….) , magari Kaworu ha tirato fuori l’entry plug e quando l’ha aperta ha esclamato: “dunque shinji, hai deciso di rimanere nell’eva? Capisco…e’ proprio da te”;

    L’abbandono della citta fortificata (KEEP OUT: TOKYO III NEAR THIRD IMPACT GROUND ZERO) cosa e’ successo a tutto e a tutti quelli che erano li? La questione vine rimandata anche in Q;

    Il sequestro del personale (KEEP OUT: NEAR THIRD IMPACT EYEWITNESS, DEBRIEFING IN PROGRESS…hanno sequestrato tutti e sottoposti a interrogatori e debriefing (=Il Debriefing è un intervento psicologico-clinico strutturato e di gruppo, condotto da uno psicologo esperto di situazioni di emergenza, che si tiene a seguito di un avvenimento potenzialmente traumatico, allo scopo di eliminare o alleviare le conseguenze emotive spesso generate da questo tipo di esperienze.) cancellazione della memoria? Menate psicologiche trita-attributi come negli ep 25 e 26?)

    La discesa dell’unita 06 (ex 01) nel dogma (KEEP OUT: LILITH PRESERVATION SITE, ACCESS STRICTLY RESTRICTED) non se sa nulla, forse ci si preparava al risveglio dell’Adam che inneschera’ il fourth impact…ma sorge spontanea la domanda… Kaworu in tutto questo non ne aveva capito niente???
    I movimenti fetali dell’eva 08 e del suo pilota (KEEP OUT: EVA 08 CONSTRUCTION AREA BLA BLA BLA…) vorrei ricordare e sottolineare che gli eva vengono PRODOTTI DALL’IPEA organo che ho supposto staccarsi dalla nerv giapponese per appoggiare l’Europa costruisce lo 08 e si reimpossessa dello 02 per fronteggiare la seele.

    I ragazzi dal destino programmato finalmente si riuniscono (SEELE CHILDREN’S ASSEMBLY IN SESSION…) (e spunta Kaworu con i capelli bagnati, da solo in una tutina nera improponibile per un italiano dotato di un minimo senso dello stile, in una sala che ricorda molto una sala apparsa nella serie, ma comunque con dei simboli che non riesco a decifrare, sul pavimento.)

    Subito dopo si vede una serie di immagini:
    Misato che cerca di strangolare qualcuno, (ormai certe inquadrature le conosciamo benissimo…)
    Kaji che punta la pistola contro qualcuno
    Gendo e Fuyutsuki su un cumulo di pietre e vestiti in modo indicibile, accompagnati da un mulo
    Una Rei adolescente con un completo che ricorda una versione alternativa della realta’ di shinji nella serie, dietro la quale si nascondono altre tre Rei bambine…il tutto su uno sfondo viola…
    …sfondo viola che ritroviamo subito dopo mentre si vede Mari parlare con qualcuno (forse con la stessa Rei) mentre si toglie per la prima volta gli occhiali e mostra uno sguardo durissimo ( e non da bimba-fumata-sorrdiente come al solito)
    Ultimo KEEP OUT: PRIVATE CONFERENCE BETWEEN MARI ILLUSTRIOUS AND ——– STI CAZZI!
    Asuka si fa vedere dai fan viva e vegeta … fan che avrebbero ucciso Anno se l’avesse fatta crepare o riportare qualche debilitante danno permanente!…per fortuna gli unici danni permanenti sembrano averla resa piu forte e stra-figa di prima!

    CURIOSITA’: tra le immagini uscite prima di ogni film ce n’e’ una con Asuka in versione bad ass con la lancia di cassius tenuta dietro la schiena…WTF??? Era per caso un riferimento al fatto che nel 3.0 l’avrebbe usata per distruggere il nucleo dell’angelo-artificiale-made in seele? E soprattutto: quella e’ davvero la lancia di cassius o e’ semplicemente un arma che si trova in confezione con lo 02?… congetturate e fatemi sapere!

  • Sykander82 on 22/07/2013 at 05:00 said:

    Reply

    Ma dai…Mari non è così pippa!E, da fan sfegatato della vecchia serie, io l’ho amata fin dal primo momento!
    Non è così pippa perchè, anche se è vero che come distrugge degli EVA lei non lo fa nessuno, non è che Asuka sia molto da meno nel corso del RoE…e pure Rei (insomma, è un’idea mia o, 01 a parte, gli EVA sono molto più fragili e utilizzati spesso come forza lavoro in questo Rebuild?). Inoltre prende controllo dello 02 con un nonnulla e riesce a mandarlo in Beast Mode tranquillamente (ok, anche Asuka, ma 14 anni dopo o poco meno da quel che è dato sapere).Inoltre Mari ha 3 cose che mi fanno sbroccare (gnocchezza e tette a parte):
    1)Lei annusa la gente…non prendetemi per malato, ma ha un fare fondamentalmente animalesco che trovo affascinante e le due frasettine innocenti che spara sulle sue percezioni olfattive (su Shinji e sull’EVA), secondo me sono o saranno molto importanti.
    2)Lei canticchia, sempre, si diverte, commenta, si diverte ancora di più, anche quando il mondo sta per esplodere e l’apocalisse è alle porte…è evidente per tutti spero, che non sia nè pazza, nè cretina, questo mi porta a pensare che in realtà lei sappia molto di più di quel che racconta.Questo porta al punto 3.
    3)In RoE 3.33, durante la partita a Shogi, Fuyutsuli mostra a Shinji una foto di sua madre…ma la tipa nell’angolo a destra non sembra schifosamente Mari? o perlomeno non ha gli stessi identici occhiali? Mistero!

    Insomma, forse sarà anche una pippona come pilota, ma forse il suo ruolo è e sarà diverso…per me lei è una che ne sa molto!

    • CaskaLangley on 22/07/2013 at 10:55 said:

      Reply

      Lol, ma noi scherziamo, adoriamo Mari X’D e ovviamente tutte le cose che accenni le trattiamo in modo approfondito in altri post :)

  • MareCobalto on 28/09/2013 at 16:28 said:

    Reply

    Voglio bene a Mari anche solo perché nel pormi l’esatta domanda con cui comincia l’articolo (no, non “chi è Mari Illustrious Makinami?”, quella posta negli altri termini) mi ha fatto scoprire il vostro sito.
    Rebuild al cinema mi ha ricordato il motivo per cui, nell’età giusta per pilotare Eva, questa serie mi aveva resa un’invasata. Perché è un po’ come smettere di bere, non devi più riavvicinarti all’alcool o ci ricadi.
    Complimenti per il sito che mi è stato utile per ripassare, per dire “sì è proprio così” o “non ci avevo mai pensato” e soprattutto in questi giorni a capirci almeno qualcosina di 3.0

  • Vinsent on 17/11/2013 at 21:10 said:

    Reply

    Mari dice:
    >Sono poco propensa a coinvolgere degli adulti >nella realizzazione del mio scopo.

    Questa sa tutto! e ha un’ obiettivo!

  • Gabrihel on 07/02/2014 at 23:50 said:

    Reply

    Mari conosceva di persona Yui, in 3.33 afferma “a dire la verità l’originale era più simpatica di te” mentre parla con Ayanami Type.. e nonostante Mari potesse stare parlando dell’Ayanami che l’ha aiutata contro il 10th, in realtà non esiste l’originale di Ayanami dato che sono cloni di Yui, per cui l’originale di cui Mari parla è senz’altro Yui!

  • Gatto on 28/11/2014 at 02:14 said:

    Reply

    ho letto or ora in inglese l’ultimo capitolo del manga in cui Sadamoto introduce. alla figura di Mari. Diciamo che “giustifica” in tal modo la sua presenza come character nei lungometraggi.

  • Peter on 23/12/2014 at 16:40 said:

    Reply

    Ma la mia domanda è :ho appena finito di leggere finalmente il fumetto dal lontano novembre 97,ma come mai alla fine c’è uno speciale su yui hikari e con lei c’è mari makinami??? Non ci capisco più nulla!

  • Azzardo un altra teoria:Mari è la figlia di Shinji e Asuka,che è stata in qualche modo concepita durante il third impact,mentre i due erano dei,il che le ha conferito poteri divini o quasi. Una volta raggiunta l’età giusta è tornata indietro nel tempo è sta cercando di cambiare le cose in modo da far avere un finale migliore a Evangelion. Il che spiega perché,dopo 1.0, che é IDENTICO ai primi ep. Della serie, quest’ultima prenda una direzione diversa,proprio quando il personaggio di Mari viene introdotto. Coincidenze?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *