La natura dei personaggi – Shinji Ikari

“Chi combatte con i mostri deve guardarsi dal non diventare egli stesso un mostro. ”
Friedrich Nietzsche

Avevamo qualche dubbio già da 2.0, ma con l’uscita di 3.0 la domanda è diventata inevitabile: quali dei nostri personaggi – e in quale misura – sono ancora umani?  A ben vedere, quasi nessuno. Almeno non i principali, sui quali aleggiano ombre e sospetti più o meno evidenti, che tanto per cambiare ci fanno chiedere “ma cosa diavolo sta succedendo?”. D’altra parte, le parole di Asuka alla fine di Q sono chiare: “Andiamo dove ci sono i Lilin”. Abbiamo così pensato che fosse il momento di fare il punto della situazione aggiornato a Q, prima di proseguire coi ragionamenti più complessi e le sfrenate teorie, per tenere sempre d’occhio quel (poco) che è certo, ricordarci quello che è probabile e non fasciarci troppo la testa su quello che è solo possibile. Qui troverete sia i fatti nudi e crudi che alcune teorie, ma possiamo vaneggiare tutti insieme, lo sapete, quindi diteci anche le vostre.

Inizialmente questo articolo doveva essere autoconclusivo, ma come al solito siamo stati ottimisti e non abbiamo considerato quanto grave sia la nostra logorrea. Così abbiamo deciso per una divisione in tre parti: la prima su Shinji, la seconda su Asuka e Gendo e la terza su Rei e Yui Ayanami. Indovinate da chi si comincia?

Shinji Ikari

Il ragazzo che distrusse il mondo

Nell’età ellenica dell’internet, vale a dire tra il 2001 e 2003, esistevano le fanlisting. La prima a cui mi iscrissi fu, ovviamente, quella su Shinji, che era allora ed è tuttora il mio personaggio preferito di Evangelion e, beh, uno dei miei preferiti  in generale. Quella fanlisting si intitolava The boy who destroyed the world, da una canzone degli AFI, e me lo ricordo perché lo trovai davvero calzante. Quello che so oggi, però, è che non era solo calzante, ma addirittura profetico. Shinji Ikari era, è e rimane sempre, il ragazzo che distrugge il mondo. Ma cosa gli dà questo potere? Cosa ha trasformato quel suo ruolo metaforico in uno concreto, devastante e – francamente –  spaventoso?

Fatti

[2.0] Shinji e i suoi occhi rossi.

  1. L’acquisizione di Shinji come Third Children era imprescindibile.
    Mentre nella serie la Seele ne era sorpresa, questa volta ne parlano  come di una tappa fondamentale. Shinji ha quindi un ruolo nel copione, qualcosa che lo rende indispensabile.
  2. Il risveglio dello 01 è facilitato dall’unione di Shinji con Rei.
    Il confine tra Shinji e lo 01 è sempre più sottile. Fin’adesso era sembrato che lo 01 avesse il potere, e che Shinji fosse colui che riusciva a usarlo. Adesso, però, sembrerebbe il contrario: è Shinji ad avere il potere, le unità Eva si limitano a catalizzarlo. Domanda: l’unione voluta da Gendo era quella tra lo 01 e Rei, che passava quindi tramite Shinji, oppure tra Rei e Shinji, che è passata quindi tramite lo 01?
  3. Ricordiamoci, a questo proposito, che in 3.0 la Nerv fa in modo di riavere subito Shinji, ma lascia alla Wille lo 01 senza nemmeno provare a recuperarlo.
  4. Nell’episodio 19 della serie, Shinji riesce a spingere l’unità 01 al berserk. In 2.0, però, è chiaro che succede una cosa diversa. L’Eva non va in berserk, perché Shinji ne mantiene il controllo: lo riattiva, rigenera il braccio, utilizza l’At-Field come arma e addirittura strappa il cockpic dell’entry plug per trascinarsi verso Rei. Se consideriamo che la definizione di berserk è “stato di furia che rende particolarmente feroci e insensibili al dolore” allora possiamo dire che non è lo 01 ad essere in berserk, ma Shinji.
  5. Risvegliando l’Eva gli occhi di Shinji diventano rossi, come quelli di Kaworu e Rei.
  6. Anche disciolto nello 01 Shinji era, in un modo o nell’altro, cosciente. Lo dimostra il fatto che risponda alla richiesta d’aiuto di Asuka, nello spazio. Per togliere ogni dubbio i due si scambiano uno sguardo intenso, umano.

    [3.0] Asuka e “Shinji” si guardano.

  7. Il collare che viene fatto indossare a Shinji è detto DSS, che sta per Deification Shutdown System: in pratica è un sistema anti-deificazione. Consideriamo inoltre il ruolo di Misato. Molti hanno tacciato di incoerenza la scrittura del personaggio, giudicando out of character il suo comportamento verso Shinji, specie alla luce del fatto che lei ha incoraggiato le sue azioni in 2.0.  Questo ragionamento varrebbe per molte altre storie, ma trattandosi di Eva la conclusione è affrettata e superficiale. E’ evidente quanto Misato soffra nell’essere fredda con Shinji, fa sempre in modo di non guardarlo negli occhi (il solo momento in cui toglie gli occhiali è quando sono distanti), Asuka le rivolge una frecciata molto chiara (“tutte queste storie per una sola persona, il mondo non esiste certo per contenere il tuo ego…vero, capitano Katsuragi?”) e infine, quando non riesce ad innescare l’esplosione, è evidente dalla voce rotta che sta piangendo. La domanda che dovremmo porci, piuttosto, è: quale enorme, smisurato pericolo rappresenta Shinji, per costringere Misato a mettergli addirittura una bomba addosso?
  8. Kaworu ha aperto la Camera del Guf, ma la sua morte non basta a fermare il Fourth Impact. E’ Mari a realizzare che il vero “trigger” (letteralmente “il grilletto”, la causa) dell’Impact non era lui, bensì Shinji, e che è necessario rimuovere subito la sua entry plug. In una battaglia alla quale partecipa passivamente, con una tranquillità sottolineata dalla scelta di farle addirittura bere bibite come se niente fosse, questa è l’unica cosa (insieme alla comparsa di un tredicesimo Angelo) che la sorprende e spaventa. Se non altro, ora sappiamo perché Shinji non doveva salire su un Eva:  li risveglia appena ci appoggia sopra il suo culo secco. Ma per quale motivo?

Teoria: Shinji è un Angelo

C’è un momento di grande caos, in 3.0, quando giunti davanti alle lance con l’unità 13 il collare di Kaworu si attiva, rilevandolo come tredicesimo Angelo. Le sue parole sono: “Non avrei mai immaginato che io, il primo Angelo, sarei stato degradato a tredicesimo. Così, l’inizio e la fine sono uguali…proprio quello che mi sarei aspettato dal Re dei Lilin, il padre di Shinji”. Parleremo di Kaworu più in là, adesso concentriamoci  su Shinji.
Sappiamo che la sua presenza durante il Fourth Impact era indispensabile, sebbene non sia chiaro il perché. Forse per rimuovere le lance?
Kaworu afferma di essere lui il trigger dell’Impact, e secondo Mari Shinji non ne è che il backup, vale a dire la misura di sicurezza per accertarsi che questo si compia. Gendo, tuttavia, è estremamente soddisfatto alla fine del film, perché evidentemente compiere il Fourth Impact non era il suo scopo, anzi, si aspettava che sarebbe stato fermato. Perché è così soddisfatto, allora? Che cos’ha ottenuto nel Dogma che noi non riusciamo a capire?
Teniamo presente alcune cose.

  1. Tutto ciò che è successo fin’ora sembra atto a spingere Shinji nel baratro della disperazione, ricreando cioè la condizione che aveva raggiunto in The End of Evangelion. Tutto gli viene offerto e subito sottratto. In particolare è sospetta la confessione di Fuyutsuki, che in quel momento rappresenta il vero colpo di grazia, ciò che porta Shinji ad aggrapparsi ciecamente alla speranza offerta da Kaworu.
  2. Gli Angeli dovevano essere dodici, ma nel Dogma accade qualcosa che crea Kaworu come tredicesimo. Questo sconcerta Mari, che subito dopo afferma: “Allora è a questo che mira Gendo-kun”. A quanto pare Gendo ha fatto in modo che si creasse un nuovo Angelo, ma come, e perché?
  3. Attivandosi come tredicesimo Angelo, Kaworu smette di essere il primo.

Che cosa succede quando un Angelo muore? E’ semplice, si attiva il successivo. E’ questo processo che nella serie porta in fine alla selezione tra Adam e Lilith, che si conclude con la scelta di Kaworu di lasciare il destino del mondo nelle mani di Shinji, e quindi degli esseri umani.
Andiamo un attimo al DSS chocker. Che Kaworu lo indossi al posto di Shinji è un atto fortemente simbolico, col quale lui si fa carico dei suoi peccati e del suo destino. Biblicamente, “della sua croce”. La nostra sparata? Shinji era il tredicesimo Angelo in forma latente. Kaworu si è addossato il suo destino, quello di venire eliminato. Cosa significa? Che è diventato il tredicesimo Angelo perché c’è stato uno scambio: Shinji è diventato il primo. Ancora una volta, la vita di Kaworu è stata offerta in sacrificio per salvare quella di Shinji.
Forse serviva a questo, il Fourth Impact, creare le condizioni per il generarsi di un nuovo dio. Uno che sia manipolabile da Gendo quanto se non più di Rei (anche perché sappiamo tutti com’è finita, nell’End).

Teoria: la Seele voleva eliminare Shinji

La Seele non ha mai avuto simpatia per le divinità artificiali, e in particolare non ce l’ha per le divinità che non può controllare. D’altra parte anche Kaji aveva detto che, avendo lo 01 rotto gli argini prima del tempo sulle alle altre unità, la Seele non sarebbe rimasta a guardare. Infatti altroché guardare, i vecchi prendono provvedimenti immediati: inviano Kaworu a fermare lo 01 con la lancia di Cassius (o quella che presumibilmente lo è) e in seguito lo confinano nello spazio, protetto dalla serie Nemesis. Ma perché spedire qualcosa di tale pericolosità nello spazio? Perché non poteva essere distrutta, evidentemente. D’altra parte, com’è possibile uccidere un dio?
Questo concetto ritorna più volte, in 3.0. Il collare, l’abbiamo detto, è il “Sistema di Anti-Deificazione”. La Wille è “la nave che ha il potere di uccidere gli dei”. Ma soprattutto, prima di staccare la spina alla Seele, Gendo parla di un patto sancito con un deificio. E’ per questo che la Seele lo ringrazia, e che si spegne di buon grado. Questo, però, accade prima che muoia Kaworu.
La mia idea è che l’intenzione della Seele fosse quella di fermare Shinji, e quindi di ucciderlo. Gendo ha finto di assecondare questo piano, ma crea invece le condizioni perché un deicidio avvenga, sì, ma sia quello di Kaworu. Così facendo li avvocatizza, praticamente, perché compie formalmente il patto, ma nel modo in cui gli fa comodo. In altre parole, fa un gran casino per non uccidere Shinji.
A darmi quest’idea è anche il fatto che Fuyutsuki dica “è quasi tutto come nei piani della Seele” e lui risponda “però la morte del ragazzo della Seele ha risvegliato l’Eva 13”. Insomma, la Seele non aveva mandato Kaworu in mero sacrificio, ma perché portasse a termine il Fourth Impact e il Perfezionamento dell’Uomo. Gendo, come al solito, ha fatto di testa sua.
Lasciatemi aggiungere una cosa, per concludere: Gendo padre dell’anno SUBITO.

Conclusioni

Per concludere, ahimé, abbiamo solo domande. A questo punto della storia, è chiaro che la situazione di Shinji sia da après moi, le déluge. A che cosa è dovuto? Il suo è uno stato innato oppure indotto? Che cosa sanno di lui alla Wille? E che cosa ha intenzione di fare Gendo col potere smisurato che ha conferito a suo figlio? Due Impact, due perdite incolmabili, due unità risvegliate. Che cosa dobbiamo aspettarci, dal Final Impact?

Categorie RoE: Analisi, RoE: Teorie

40 commenti

  • splendido articolo, davvero…prima o poi doveva essere affrontato questo argomento. quindi grazie di averne parlato. ma io avrei una domanda riguardo la Seele: so che magari potrà sembrare banale e me ne scuso, ma non riesco a capire perché la Seele si lasci “spegnere di buon grado” da Gendo dopo avergli strappato la promessa del deificio. insomma…non si può dire certo che Gendo sia un cagnolino fedele e che non abbia mai tentato di mettere i bastoni tra le ruote ai monoliti. E d’accordo…nel RoE non è detto che i suddetti monoliti sappiano delle trame del padre di Shinji. Ma insomma…davvero si fidano così tanto di Gendo da lasciare tutto nelle sue mai e darsela a gambe prima che il loro progetto di uccisione del dio abbia termine? Insomma…se davvero era un progetto tanto fondamentale non avrebbero dovuto starsene buoni e all’erta fino alla fine dei giochi?
    mi scuso per la confusione…magari ho perso dei pezzi e la mia domanda potrà suonare insensata… 😛

  • mancio01 on 15 marzo 2013 at 12:21 pm said:

    Reply

    Minchia che Post, ineccepibile!

    Cmq a naso, secondo me dietro l’esilio dello 01 nello spazio c’è lo zampino anche di Ghendo, che non voleva che la sua AMATA unità venisse distrutta.
    Certo, dopo questo post si aprono inauditi scenari per il 4.0 e chi sarà a spiegare a Shinji cosa è diventato, la rabbiosa Asuka o la triste Misato che non ha avuto il coraggio e la voglia di uccidere il suol beneamato Shinji Kun.

  • FrozenBrain on 15 marzo 2013 at 12:29 pm said:

    Reply

    Mi accodo alla domanda di Lia qui sopra. Personalmente non riesco proprio a trovare una spiegazione al comportamento della Seele. Riallacciandomi ad una delle ipotesi dell’articolo di Caska, se la Seele voleva eliminare Shinji non capisco perchè esiliarlo nello spazio quando avrebbero potuto ucciderlo e tanti saluti. Inoltre non sembrano particolarmente turbati quando Gendo riporta Shinji alla Nerv ma anzi accettano di buon grado di venir “uccisi” laciando a Gendo il compito di portare avanti il copione proprio con Shinji, che in teoria volevano morto. Sono perplesso…
    Il paragone è gia stato fatto altre volte ma Q mi fa continuamente venire in mente Lost. Si continua a buttare carne sul fuoco (che trattandosi di Anno sono dei mindfuck non da poco) finchè poi in un modo o nell’altro bisognerà portare a conclusione il tutto… forse.

    • La cosa che temo di più al mondo è che il Rebuild finisca come Lost, sarei così arrabbiata che disconoscerei i quattro film in blocco “XD

  • CaskaLangley on 15 marzo 2013 at 12:35 pm said:

    Reply

    “se la Seele voleva eliminare Shinji non capisco perchè esiliarlo nello spazio quando avrebbero potuto ucciderlo e tanti saluti. ”

    La risposta è nella domanda: perché non potevano. Mi pare l’unica cosa lineare di tutto l’insieme.

    In quanto alla Seele che si lascia spegnere: BOH X’D è una bella domanda (per niente stupida, Lia!). Possiamo fare un milione di ipotesi, ma non c’è nemmeno un indizio concreto.

  • Headbutt19 on 15 marzo 2013 at 2:54 pm said:

    Reply

    Come sempre complimenti! …devo dire che motivi per dubitare sulla presunta natura umana di Shinji ci sono tutti.

    Tra le motivazioni che più mi spingono in questo senso c’è proprio il nuovo di atteggiamento di Misato nei confronti di Shinji…
    Il cambiamento di Misato è forse la cosa che più mi ha spiazzato nel 3.0 (forse ancora più del time skip), e in un primo momento mi è sembrato esagerato e ingiustificato.
    L’idea che Misato odiasse Shinji perché lo ritenesse responsabile (come tutti del resto) del quasi Third Impact mi è sempre sembrata un po’ debole come motivazione specie se, come sottolineato più volte, ci ricordiamo i suoi incitamenti a Shinji nella battaglia con Zeruel.
    Io credo in realtà che il cambiamento di Misato sia dovuto a dei conflitti con se stessa maturati nel tempo trascorso tra i due film… nel senso: Misato come noto entra nella Nerv per un debito morale nei confronti del padre, e identifica la sua missione nello sterminio degli angeli considerati gli uccisori del padre… in seguito però scopre proprio la Nerv come il principale responsabile di tutto, dal verificarsi del Second Impact a tutto quello che ne è derivato… realizza quindi non solo di essersi schierata dalla parte sbagliata ma soprattutto di essersi alleata con i veri responsabili della morte del padre.
    La conseguenza di queste rivelazioni credo sia il vero motivo che ha portato Misato a diventare il freddo comandante che vediamo nel 3.0.
    Per questo credo che la sua freddezza nei confronti di Shinji non sia dovuta al ritenerlo il colpevole di ciò che si è verificato 14 anni prima (anzi credo che Misato si ritenga essa stessa ancora più colpevole del ragazzo), ma perché probabilmente l’esistenza stessa del ragazzo nasconde una minaccia… e qui mi ricollego e appoggio pienamente l’articolo di Caska quando parla di Misato: lei continua a voler veramente bene a Shinji ma al tempo stesso sospetta che l’esistenza stessa del ragazzo costituisca un pericolo per l’umanità.
    Per questo credo sia naturale porsi qualche domanda su quale sia la vera natura di Shinji nel Rebuild!

    Scusate questa mega parentesi, spero di non essere andato fuori tema!

    • Se ci pensi, non dovrebbe essere sorprendente che, dopo 14 anni passati a “combattere”, una persona diventi più fredda.
      Il fatto che lei abbia incoraggiato Shinji nel corso di 2.0 non le impedisce (giustamente) di essergli ostile. Dopotutto, non sapeva ciò che sarebbe successo.
      Inoltre se riguardi il 2.0 vedrai che, prima della fine, Misato si rende conto della cavolata che ha detto e cambia espressione…

  • reiaya21 on 15 marzo 2013 at 5:06 pm said:

    Reply

    intanto, complimenti per il forum e per tutte le vostre release!!!
    non sono tanto d’accordo sull’ipotesi che Shinji sia un angelo o qualcosa del genere ( tipo Rei ) perchè tutti i punti analizzati hanno, per me, una spiegazione diversa che non implica assolutamente che Shinji non sia umano.
    cercherò di prenderli punto per punto:
    – Shinji doveva essere il trzo children in qunato lo 01 si può attivare solo con lui. ( sono dell’idea che al suo interno sia ancora racchiusa Yui come in nge )
    – penso sia la volontà di Shinji a far risvegliare lo 01 ( come dice Misato: per esaudire un tuo desiderio). Gli occhi gli diventano rossi primo perchè fa figo, secondo perchè aumentando il livello di sincronizzazione con l’eva, la sua natura umana va via via riducendosi arrivando a contaminarsi con l’eva e a fondersi.
    – la Wille ha bisogno dello 01 come motore S2 e per avere il potere di un dio dalla sua parte. Alla nuova Nerv serve Shinji perchè è l’unico in grado di attivare un eva, tipo il 13, perchè per me in essi vengono sempre impiantata l’anima di Yui o succedanei prodotti dalla Nerv. inoltre la sua psicologia instabile è fondamentale per il risveglio di un eva
    – è certo che lo stato di sincronizzazione nel Roe rispetto a nge è diverso. Nel Roe Shinji rimane più cosciente e non è l’eva a far tutto.Penso si possa giustificare con il fatto che è Shinji il protagoinista e non gli eva, loro sono solo un mezzo per raggiungere uno scopo. Non è da sottovalutare questo aspetto nella struttura dell’anime.
    – il DSS serve appunto perchè non si verifichi più un impact da parte di Shinji. Misato gliel’ha messo addosso perchè non vuole che si compi il perfezionamento dell’uomo. Anche in Eoe lo crede sbagliato ( anche se in cuor suo sa che è inevitabile )
    -nel Fourth Impact l’eva 13 si trafigge con due spade perchè ci sono 2 nuclei. Kaworu muore per causa del DSS, quindi è inevitabile che non si possa compiere fino in fondo l’impact. Non credo dipenda da Shinji.
    …spero di non aver detto un mucchio di sciocchezza…forse cerco di comprendere nge e Roe in maniere troppo schematica o logica…non per questo non mi entusiasmino le vostre release!contuate cosi! 🙂

    • Headbutt19 on 15 marzo 2013 at 6:21 pm said:

      Reply

      Sono d’accordissimo con te su tutti i punti; i miei dubbi derivano più che altro dal fatto che alla fine del 2.0 Shinji sia stato in grado di dare inizio al third impact, senza seguire la modalità prevista: lilith in contatto con un angelo.
      In teoria allora anche gli altri piloti dovrebbero essere in grado di fare lo stesso, ma nessuno prende precauzioni in questo senso e vengono lasciati pilotare i loro eva… se il problema fosse riconducibile allo 01 basterebbe sigillarla e non utilizzarla più, ma questa viene utilizzata ancora per la wunder e a Shinji non è permesso di pilotare nessun altro Eva… tutti i provvedimenti sono presi verso Shinji (il collare, la sua reclusione…), e questo mi fa pensare che in qualche modo il third impact si sia scatenato per una sua facoltà

    • – Ma infatti era così anche nella serie, la differenza è che nel Rebuild Gendo e la Seele lo sanno già PRIMA che Shinji abbia mai messo piede sullo 01, è questo che ci insospettisce XD
      – Sì, ma gli occhi di Shinji diventano rossi PRIMA che l’Eva si riattivi. Anche nella modalità Za Beasto la sincornia aumenta e i confini tra pilota e Eva si fanno più labili, ma prima l’unità va in Za Beasto e i suoi occhi si accendono, poi viene “contaminata” anche Mari e anche i suoi occhi iniziano a brillare di verde. Con Shinji avviene esattamente l’opposto.
      – L’anima di Yui è una sola, e stando a Fuyutsuki sarebbe dentro lo 01. Poi sta cosa che in ogni eva deve sempre per forza esserci un animo io la prenderei con le pinze, ma anche ammettendo che nell’Eva-13 ci sia l’anima di un qualche disgraziato, non vedo perchè dovrebbe volerci per forza Shinji per pilotarlo, un altro soggetto qualificato qualsiasi sarebbe andato altrettanto bene. Siamo d’accordo che Shinji fosse l’unico a poter risvegliare l’Eva e innescare l’Impact, ma dubito fortemente che dipenda solo dalla sua psicologia instabile.
      – …ma anche nella serie Shinji era il protagonista “XD Nel Rebuild lo 01 non si è MAI attivato da solo. Se davvero dentro c’è Yui, di certo non ha fatto nulla per palesare la propria presenza come invece avviene più volte della serie (per esempio all’inizio quando lo 01 si attiva da solo per proteggere Shinji dal crollo del soffitto, cosa che nel Rebuild non avviene).
      – Il DSS però non è solo una bomba collegata a un telecomando, è un dispositivo programmato per innescarsi automaticamente nel caso chi lo indossi, beh, diventi un dio (da qui il nome, che di certo non è stato messo a caso).
      – Appunto: ci sono due nuclei e vengono trafitti entrambi, ma l’Eva non si disattiva e l’Impact prosegue anche dopo la morte di Kaworu. E questo proprio perchè c’è Shinji. Se Mari non l’avesse tirato fuori dall’Eva, col cavolo che l’Impact si sarebbe fermato XD

      • reiaya21 on 15 marzo 2013 at 7:22 pm said:

        Reply

        – è vero solo per quanto riguarda la seele. Gendo lo ha sempre saputo che Shinji è fondamentale per l’intera storia ( l’ha capito quando Yui si è fatta assorbire volontariamente dall’eva)
        – nel Roe l’eva 01 non si riattiva finchè è nella gabbia perchè non c’è bisogno di proteggere Shinji in quanto non gli cade addosso niente!oscillano solo un pò le plafoniere delle lampade!questo non implica che non ci sia Yui al suo interno. Semplicemente sarebbe stato eccessivo un risveglio dell’eva per così poco!
        – gli occhi di Shinji compaiono rossi prima dell’eva perchè è in questa sequenza che ce li mostrano. ma non sappiamo se in realtà ciò è stato contemporaneo. In più sono di colore rosso per differenziarli dai verdi inquanto solo l’eva 01 e l’eva 13 sono in grado di andare in god mode!e penso che solo l’eva 02 possa andare in modalità za beasto perchè al suo interno c’è un frammento dell’anima della madre di Asuka( anche se nel Roe non ne abbiamo conferma)
        -allora, penso che non ci debbano essere dubbi sul fatto che è fondamentale che all’interno di un eva sia alloggiata un’anima o un frammento di essa. Lo dice anche Rei ad Asuka nella famosa scena dell’ascensore.ditemi se ricordo male!
        Penso invece che sia parte integrante e determinante lo stato psicologico di Shinji ( ed è questo che differenzia il mondo di evangelion dalle sue brutte copie come eureka seven e gurren lagann)
        – per il DSS penso abbiamo detto entrambi la stessa cosa ma in maniera diversa.
        – il Fourth impact non si blocca ( o almeno così vediamo ) perchè comunque per metà è ancora valido essendoci ancora Shinji all’interno dell’eva 13. Da qui a dire che Shinji è il trigger dell’impact, non penso sia così immediato!anche perchè, che motivo aveva Kaworu a mentire a Shinji su chi era il trigger dell’impact?( Kaworu ammette di essere lui il trigger). L’impact viene bloccato perchè Shinji viene rimosso dall’eva: su questoi concordo!

        • Allora. Bisonga partire dal presupposto che a orchestrare quello che vediamo sullo schermo ci sono un regista e degli autori, e che queste persone decidono cosa mostarci (o NON mostrarci), e come e quando mostrarcelo, per una serie di motivi ben precisi.
          Per esempio, se il soffitto non crolla e di conseguenza una scena che nella serie era di importanza FONDAMENTALE non si verifica, deve esserci un motivo. Tutte le scene in cui lo 01 si attiva spontaneamente sono state tagliate, perché questa scelta? Evidentemente perché gli autori volevano fosse ben chiaro che, nel Rebuild, se l’Eva si attiva è sempre per precisa volontà di Shinji. E’ lui ad avere qualcosa di particolare, e indubbiamente c’entra anche la sua instabilità emotiva (non mi pare proprio di averlo negato ò_o), ma mi sembra ovvio che non può essere l’unica causa per cui questo ragazzino risveglia sistematicamente tutti gli Eva su cui appoggia il culo.
          Lo stesso vale per il discorso degli occhi: ci sarà un motivo se ci fanno vedere prima Shinji con gli occhi rossi e solo dopo l’Eva che si riattiva, no? La sequenza delle inquadrature non è stabilita a casaccio, se il montaggio suggerisce che siano gli occhi di Shinji a illuminarsi per primi è altamente probabile che siano gli occhi di Shinji a illuminarsi per primi XD
          Quanto al povero Kaworu, lui non sta mentendo, povera stella “XD E’ sinceramente convinto di essere lui il trigger, così come era convinto di trovare le lance di Longinus e Cassius nel Dogma. Se Shinji è davvero un dio/angelo/chissàcosa, Kaworu di sicuro non lo sa, è stato ingannato da Gendo come per tutto il resto.

          Poi. Il discorso delle anime negli Eva non è il caso di affrontarlo qui, sarebbe troppo lungo, ma noi qualche dubbio ce l’abbiamo, o meglio, secondo noi la cosa è stata interpretata in senso troppo letterale (e questo ha condotto a teorie assurde secondo cui nell’Eva-00 ci sarebbe l’anima di Naoko Akagi e nello 03 quella della mamma di Toji “XD)

          Infine, per favore, non diciamo eresie su Gurren Lagann.

  • …certo che è sempre un piacere teorizzare con tutti voi. 😀 è bello sapere che i mindfuck dovuti a Anno contagiano un mucchio di gente.
    Grazie a Caska per la risposta e a FrozenBrain per avermi fatta sprofondare ancor più nel dubbio XD (in senso buono)

  • Bell’articolo. Credo abbia centrato quella che sarà una parte importante del 4.0. Ovvero la natura non più (completamente) umana dei piloti. Asuka stessa parla di una maledizione degli Eva.

    Per quanto riguarda il punto 6, credo che la reazione di Shinji sia inconscia, in risposta alla voce di Asuka. Non credo sia in controllo dell’Eva.
    Dopo essere stato recuperato si sorprende nel sentire che Asuka sta “bene”, quindi non era consapevole di ciò che stava facendo nello 01.
    Per certi versi la “fuga” di Shinji nel 2.0 (intendo il rifiuto del mondo reale) è conseguenza di ciò che è successo con Asuka.
    E’ quindi naturale che proprio l’occasione di aiutarla lo riporti al mondo (istintivamente).
    Cambiano le personalità, ma non i ruoli. Asuka (che sia Shikinami o Soryu) rappresenterà sempre il rapporto concreto/reale(conflittuale e pure carico di odio/disprezzo nel caso di Soryu) per Shinji e, volente o nolente, lo spingerà sempre ad accettare la realtà (vedi EoE oltre a 3.0). L’opposto di Rei, insomma (rapporto simbolico/privo di conflitto e rifiuto), che gli fornisce l’occasione di fuggire dal dolore della vita.

    Per tornare in topic. Il punto 7, come già fatto notare da reiaya, è facilmente giustificabile.
    Dopo quello che Shinji ha combinato nel 2.0, credo che sia legittimo prendere delle precauzioni.

    Il punto 8+2 potrebbero anche essere messi insieme. E’ molto probabile che, per causare un impact, ci sia bisogno di Shinji e un angelo. Rei/Shinji nel 2.0, Kaworu/Shinji nel 3.0. Da solo non credo sia pericoloso (Shinji intendo).

    • CaskaLangley on 15 marzo 2013 at 9:25 pm said:

      Reply

      “Per quanto riguarda il punto 6, credo che la reazione di Shinji sia inconscia, in risposta alla voce di Asuka. Non credo sia in controllo dell’Eva.”

      E’ il motivo per cui ho scritto “in un mondo o nell’altro” 😉

      Comunque, in particolare a reiaya, ripeto quello che finisco per dire in molti post: questo sito esiste per congetturare e analizzare. Fate benissimo a dire la vostra – l’abbiamo creato apposta, sennò continuavamo a cantarcela tra di noi XD – ma tenete presente spesso over-analizziamo o avanziamo teorie frutto di rimugini più o meno possibili (se fossero certe, d’altra parte, non sarebbero teorie) perché altrimenti Dummy System sarebbe il sito più inutile e barboso della storia X’DD Immaginatevi la scena:

      “La natura umana dei piloti – Shinji Ikari.
      Shinji è ancora umano? Di sicuro sì.
      Le stranezze sono perché è figo. E’ tutto come nella serie. Ah, le cose diverse, sì. Beh, ci sono, Ma alla fine è uguale.
      Alla prossima e non dimenticate di seguirci su Facebook!”

      Sfiziosissimo XD

  • reiaya21 on 15 marzo 2013 at 6:42 pm said:

    Reply

    …in risposta a Headbutt19. da quanto ho capito su come si possono creare gli impact, il Near third impact è stato possibile proprio perchè c’è Rei. Penso che come in Eoe, sia stata creata da una parte del tessuto cellulare di Lilith. quindi è possibile perchè un eva si è risvegliato, ossia è in god mode,c’è una forte volontà umana e in più c’è una parte di Lilith…l’angelo non è indispensabile…
    in risposta a Reddis: Shinji è pericoloso se gli viene dato un eva costruito unicamente per lui ( e quindi non uno 01,02,ecc) e un motivo per perdere il controllo delle emozioni.Se fate caso, in ogni impact ( Near third, fourth e Third in Eoe) lo stato emotivo di Shinji è seriamente compromesso. ( nel fourth ci pensano Fuyutsuki e Kaworu a raggiungere il giusto grado di instabilità mentale di Shinji).
    Beh, sono contento a non essere l’unico a pensarla così!:)

  • Boom! Post esplosivo, complimenti!
    Mi trovo d’accordo con tutti i punti. Nella fake-preview del 3.0 alla fine del 2.0, viene detto: “i ragazzi dal destino programmato finalmente si riuniscono”. Se l’idea dello staff è sempre quella, e dato che vi sono 4 ombre in quell’immagine della preview, i ragazzi devono essere Shinji, Rei, Asuka, Mari e Kaworu (scoperta dell’acqua calda). Sappiamo che Rei e Kaworu sono angeli. Sappiamo che gli Adams del Second Impact sono 4. Che il piano di Gendo sia di “angelizzare” anche gli altri 3 ragazzi? Shinji riattiva il suo essere divino nel finale di 2.0 e poi nel 3.0 gli mettono il DSS, per evitare che attivi questo potere. Asuka viene mandata a pilotare lo 03 (non più Toji come in NGE) perché l’obiettivo era farla contaminare, in modo da diventare angelo o per risvegliare la sua divinità? Infine Mari, di cui non sappiamo un ciufolo, ma che pare la sappia parecchio lunga (attiva subito la Za Beasto e i suoi occhi diventano lampadine), sembra che sappia controllare i propri poteri divini. Inoltre Mari è portata alla Nerv da Kaji, il quale porta anche la chiave di Nabucodonosor a Gendo. In tal modo Gendo ottiene il nominativo di Re dei Lilim avendo tale chiave o lo è per qualche motivo che ancora non sappiamo? Che Gendo sia come il Capitano Nemo del Mistero della Pietra Azzurra? Chissà in questo caso quali siano gli obiettivi della Seele e quali quelli di Gendo. Nulla mi toglie dalla testa che l’obiettivo sia risvegliare i 4 Adams farci salire i piloti “angelici” e avviare il copione finale del Final Impact. E poi boom! XD

    • CaskaLangley on 15 marzo 2013 at 9:16 pm said:

      Reply

      Vero!! L’avevo visto al cellulare e volevo leggermelo con calma dal computer ma poi mi sono scordata, perdono 😀 Comunque le quattro ombre che si vedono nella prev è confermato che sono quattro Rei bambine (è scritto nei groundwork) ma non è detto che le parole siano legate alla scena mostrata, nei prev, quindi tutto il ragionamento ha senso.

      • Ok, attendo con ansia il vostro parere sul commento a quel post! 😀 ps. grazie per la dritta sulle ombre/Rei. Stamattina ripensando al Rebuild mi sono accorto di quante domande e di quanta carne al fuoco abbiano messo; NGE a confronto sembra semplice XD ahaha

    • Un angelo, nel senso che possiede l’anima di Lilith, che è il 2° angelo a detta di Misato nel Rebuild 1 (sempre che anche qui, Rei abbia ancora l’anima di Lilith e non sia qualcosa di diverso…)

  • reiaya21 on 15 marzo 2013 at 10:52 pm said:

    Reply

    si,hai ragione Caska!non volevo assolutamente dire che fate male a teorizzare!anzi, mi piacciono parecchio le vostre release!!!…volevo solo sapere se avevo capito bene ( nel limite del possibile ) la storia perchè come voi sono un fan di eva!

  • Mr. Bombetta on 16 marzo 2013 at 12:20 am said:

    Reply

    Complimenti per la teoria! Qualcosa del genere la pensavo anch’io!
    A questo punto metto un carico pure io nella partita! 😀
    Secondo me l’obiettivo del Progetto di Perfezionamento dell’uomo stavolta non è quello di unificare tutti gli esseri umani in una sola entità, ma di trasformarli tutti in EVA (simbolismo a go-go), convertendo tutte le forme di vita a base LCL in forme di vita a base elemento S^2. Le scene in cui gli angeli traboccano liquido rosso quindi rappresenterebbero ciascuna un’occasione per contaminare ripetutamente la Terra con “il frutto della vita”. Shinji, Asuka e Mari sarebbero i primi esempi riusciti. In Q, la “Biologia Metafisica” (la scienza fittizia che sostiene tutta la tecnologia delle continuity di Evangelion) sembrerebbe essere paragonata quasi alla Fisica Nucleare. Ci sono numerosi riferimenti alla catastrofe di Fukushima secondo me: l’EVA 01 messo in un “sarcofago” e poi usato come “reattore” per la Wille (!); la NERV scoperchiata; un fungo atomico di elemento S^2 cristallizzato che sorge sul Ground Zero di Neo Tokyo-3; radiazioni che compromettono la vita umana nel finale.
    E’ probabile che i fallimenti dell’infinito, i cloni dell’EVA 01, altri non siano che esseri umani contaminati divenuti appunto, fallimenti.
    Molto probabilmente Lilith non è ridotta in quello stato per colpa di Shinji, ma perché la NERV stava cercando di farle secernere elemento S^2 impiantandole l’EVA 06 (che contiene guarda caso un angelo tutto di quella sostanza).

    PS: Ho letto che due di voi sono studenti di cinema. Volevo tentare di scrivere un articolo sul tipo di regia differente in Q rispetto a tutto il materiale animato originale di EVA, ma penso che voi siate più adatti, quindi mi faccio da parte XD…

    • reiaya21 on 16 marzo 2013 at 11:12 am said:

      Reply

      mi piace la tua teoria…però il ruolo di Yui verrebbe stravolto…e che motivo avrebbe Gendo nel donare a tutti gli uomini il motore S2?

    • “Ci sono numerosi riferimenti alla catastrofe di Fukushima secondo me”
      Se non sbaglio proprio in una delle interviste (forse quella a Ogata) viene confermata la tua idea.
      Che poi l’obbiettivo di Gendo sia quello di trasformare tutti gli esseri umani sembra un po’ esagerata (anche per Eva). Non è detto che non sia così però.
      Sarebbe quindi passato da un interesse prettamente personale (in NGE), a un piano con l’obbiettivo di permettere, agli esseri umani rimasti, di vivere nell’ambiente contaminato (se non ho capito male).
      Gendo che fa qualcosa di “positivo” per l’umanità non riesco a immaginarmelo…

      Poi come dice Reiaya, se la teoria fosse corretta, il ruolo di Yui non risulterebbe chiaro.
      E Yui sembra essere ancora una parte importante del suo piano.

  • mancio01 on 18 marzo 2013 at 7:37 am said:

    Reply

    Che cosa passi nella testa di Ghendo è un bel mistero.

    Ha fatto fuori la Seele, ottenuto la morte di Kaworu e in tutto ciò l’intevento della Wunder era calcolato e nei suoi piani.

    Quello che dice Fujutsuki a Ghendo è emblamatico, non è d’accordo che il ragazzo non sappia. Perchè’?Cosa vuole? Che voglia ricongiungersi con Yui e al tempo stesso donare la felicità a Shinji, ma come? Ed è possibile che il luogo di cui si parli nel trailer di Final, il luogo che da speranza a Shinji, rappresenti un luogo dove ci sono alcuni superstiti dei Lilin? ( alcuni dei suoi amici, la sorella di Suzuhara non c’è l’ha con Shinji per la morte del fratelo),da qualche parte i menbri della Wille dovranno essere arrivati scampando al Fourth impact.

    Ghendo ha come al solito quei due o tre assi in mano, vecchia volpe.

    Mi piace molto questo articolo, sinceramente nel 3.0 non avevo notato che Misato piange mentre ordina di non inseguirlo, però che gli voglia bene è assodato (la faccia, come nomina Shinji quasi piangendo mentre la Wundar placca letteralmente l’Eva 13 dice molto)e spero, tanto che almeno nel Final ci venga data una piccola spiegazione.
    Secondo me ci sarà una buona parte soft, psicanalizzante e una buona parte di battaglia.

    p.s

    Continuo a chiedermi perchè Dark spire Rei vede la Rei che Shinji ha salvato….

  • Shinji Kakaroth on 4 giugno 2013 at 7:07 pm said:

    Reply

    Bello quest’articolo, ma per me Shinji è “dio” in forma latente, anche se lui stesso l’ha dimenticato! ^_-

  • Posso fare una domanda stupida? A Shinji mentono quando all’inizio del 3.0 gli dicono che il suo tasso di sincronia con gli Evangelion è dello 0.0000%?

    • johnny Cola on 17 novembre 2013 at 12:22 pm said:

      Reply

      secondo me no. In parte l’impossibilità di Shinji di sincronizzarsi con L eva 01 da una piccola “conferma” con il fatto che dentro, in Q non ci sia più l’anima di Yui. Un ulteriore cenno in tal senso è il disinteresse di Ghendo a recuperare l’unità dando precedenza al figlio (solitamente è sempre successo il contrario). Non mi spiego però se l’anima di Yui sia ancora in “giro” (dentro l’eva 13, il mark6, nella testa di Lilith o addirittura dentro Shinjii stesso???) oppure sia semplicemente svanita dopo gli eventi che chiudono il 2.0.
      A tal proposito, ora che ci penso, mi sembra che in tutto il rebuild non si dà tanto peso alle capacità dei piloti di sincronizzarsi con gli Eva, dandola quasi per scontata…

    • secondo me il tasso di Shinji è allo 0.0000% perchè non ha più senso una tale forma di misura.
      il tasso di sincronia serve a stabilire il grado di connessione neurale tra un umano e un eva, ma Shinji è quasi un dio, se non un dio a tutti gli effetti.
      anche kaworu nella serie riesce a cambiare tasso di sincronia con lo 02 a piacere, per lui 100% 40% o 0% è la stessa cosa, che importanza ha la sincronia tra lui e se stesso? (kaworu = adam e l’eva02 deriva da adam)

  • Ah, cosa che non dice è il vero finale della storia: il Golem impazzisce e uccide il suo creatore perchè gli aveva ordinato (tramite dei messaggi che gli metteva in bocca) di uccidere i suoi aggressori. Ed il tutto succede in repubblica ceca.

  • Scusate il commento sciocco e forse già notato (sono nuovo di qui, ma sono 6 ore che leggo ininterrottamente i vostri articoli!)…
    Ma nella sua infinita saggezza e previsione, il nostro caro Anno aveva già usato la sigla DSS, nella camera in cui era cresciuta Rei (Ayanami)!

    http://www.dummy-system.com/wp-content/uploads/2013/05/strangeness.jpg

    Mi si sollevano allora due logiche domande. Cosa sta a significare quella M? O è piuttosto una W come sembrerebbe suggerire la scritta a terra, che mostra una P capovolta proprio alla stessa altezza? Se così fosse, allora anche la “d” minuscola di “dSS” che compare nel muro potrebbe essere una P maiuscola capovolta, ma allora (e non mi date dell’Adam Kadmon, anche se direi che qui ci sta bene) sarebbe una semplice coincidenza? E comunque cosa starebbe a significare la “W(SSP)”?

    Siete fantastiche 🙂

    • Ciao Shin, provo a rispondere al tuo quesito.
      Nel Rebuild, DSS sta per Deification Shutdown System come detto nel film e come riportato in questo articolo; un sistema per vietare a Shinji di risvegliare il suo “essere divino”. In effetti nel Rebuild si parla di ragazzi dal destino programmato e pare che possiedano qualche potenziale latente, il tutto speriamo venga spiegato nel 4° film.
      Per quanto riguarda il “dss” nella stanza di Ayanami, sta per: down/strange/strange che indica semplicemente una particella costituita da un quark down e due quark strange. Insomma è un riferimento alla meccanica quantistica, un po’ come le varie altre scritte sparse qua e là, tra formule chimiche e particelle.

  • “Che è diventato il tredicesimo Angelo perché c’è stato uno scambio: Shinji è diventato il primo. Ancora una volta, la vita di Kaworu è stata offerta in sacrificio per salvare quella di Shinji.
    Forse serviva a questo, il Fourth Impact, creare le condizioni per il generarsi di un nuovo dio. Uno che sia manipolabile da Gendo quanto se non più di Rei (anche perché sappiamo tutti com’è finita, nell’End).”

    Ma se le decisioni le ha prese Nagisa… cosa centra Gendo? Gendo non può essere un manipolatore con un “livello del genere”… come avrebbe potuto “convincere Nagisa” a fare questo scambio? ok, viene detto che i due ragazzi si stanno “avvicinando”… ma come sempre… il tutto è “troppo perfetto”, perché la cosa funzioni… qui il vero Dio (dell’inganno) sembra Gendo… Non fa nessuna mossa, o meglio, ne fa un paio abbastanza grossolane e scoperte e riesce a provocare un serie di eventi a catena del genere?

  • C’e una cosa che non tutti hanno notato credo ( non ho letto tutte le risposte) Nel retro del plag suite di Shinji c’e il simbolo Alfa, a questo punto credo che in quello di Kaworu ci sia l’Omega (inizio e fine) inoltre Asuka parla di barriera dimensionale spessa e quindi nessuno li salverà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *